Cane

Dopo 10 anni per strada, e con solo due zampe cucciolo viene salvato

Quando hanno trovato il piccolo Bobb, hanno pensato che non avrebbe resistito, l'entità delle sue ferite ha sorpreso tutti, ma era un combattente e non si è arreso.

Il team che se ne è preso cura ritiene che l'animale sia stato per strada da circa 10 anni, poiché, a quanto pare, non aveva mai ricevuto alcun tipo di cura.

Il team di controllo degli animali a San Diego si è reso conto che era necessario amputare le zampe ferite del cucciolo. Le ferite probabilmente si sono verificate dopo essere state investite e il pelo dell'animale, poiché non era mai stato tagliato, ha bloccato la circolazione sanguigna nel sito, il che ha contribuito alla diagnosi.

Lo chiamarono Bobb e decisero di condividere la sua storia a livello locale, in modo che le famiglie potessero aiutare con le donazioni. Immediatamente una famiglia si innamorò del cucciolo e volle adottarlo. Due giorni dopo il primo contatto, hanno pensato che sarebbe stato molto bello per lui iniziare la sua guarigione a casa di questa coppia di innamorati, il che potrebbe accelerare il suo miglioramento.

Bobb si unì a una famiglia che aveva ancora due siberian husky e due gatti, e una settimana trascorse nella gioia più completa tra tutti i membri.

Ha ricevuto tutte le attenzioni che non aveva mai vinto, è stato trattato bene e si è riposato molto, il che ha influito sugli esami, poiché i veterinari hanno riscontrato che le zampe, dove c'era l'amputazione, si sono riprese molto bene.

Sfortunatamente, la coppia che si era innamorata del cucciolo abbandonato si stava trasferendo in Colorado, e poiché Bobb non era ancora completamente guarito, dovette tornare dove si trovava prima.

La famiglia desiderava moltissimo che il cucciolo fosse presente, e non gli rinunciava neppure un minuto, poiché viaggiava sempre per visitarlo e faceva formale richiesta all'amministrazione perché venisse risolta tutta la parte burocratica.

Il direttore dell'organizzazione ha presto accettato di fare le pratiche burocratiche. Nel frattempo, Bobb è stato portato a visitare case per disabili, bambini con disabilità e persino malati di cancro. Questa esperienza è stata segnalata da tutti come molto piacevole, ha restituito vita e felicità ovunque andasse.

Purtroppo, poco prima di potersi trasferire nella casa della famiglia che voleva adottarlo, Bobb ha avuto una grave infezione alla bocca, derivante dalla mancanza di cure per i suoi denti nel corso degli anni. La prognosi non era buona e tutti iniziarono a prepararsi al peggio. Non aveva più tutti i denti e, dopo questa infezione, dovette rimuoverne altri.

Come un miracolo, il cagnolino si riprese rapidamente e presto fu in buona salute per trasferirsi con la sua nuova famiglia. Il suo nuovo proprietario si è impegnato a prenderlo e hanno fatto un viaggio in aereo per tornare a casa, un luogo pieno di affetto e amore.

Bobb è stato curato come mai prima, trattato come un figlio. I suoi nuovi proprietari e la casa che avevano fatto sentire il cagnolino finalmente felice, si sentiva il benevenuto. Col tempo, si è trasformato in un cane pieno di energia.

Non avere due zampe intere non ha mai interferito con la sua vita. Bobb non è stato in grado di ricevere protesi, perché gli avrebbe causato dolore, a causa del suo problema di salute, ma questo non ha cambiato affatto il suo benessere.

Alla fine ha avuto una vita piacevole con persone che si sono prese cura di lui. Persone da tutto il mondo conoscevano la sua storia e molti gli hanno inviato messaggi di amore e affetto, perché credevano che fosse un esempio di lotta e di superamento esemplare. Mai rinunciare alla felicità.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
animalistoriacanecuccioloabbandonatocureamorefamigliazampesalute
COMMENTA