CuriositàCoppie in bianco, 5 consigli per sopravvivere al calo del desiderio

31/05/2019 - 11h

Il calo del desiderio è come un treno che colpisce improvvisamente la coppia: come si supera?

Ci sono coppie bianche, ovvero che non hanno rapporti. Alcuni giovani scelgono di attendere il matrimonio, altri invece fanno i conti con un calo del desiderio cronico, ovvero lento e continuativo, come si usa dire per alcune malattie. Il calo del desiderionella coppia può riguardare sia uomini che donne, anche se le differenze intrinseche di ciascuna categoria si riflettono sulle motivazioni di base.

In entrambi i casi, però, si rende spesso necessario fare una corretta anamnesi del piacere, per capire se il calo sia fisiologico che psicologico.Le motivazioni fisiologichepiù comuni possono essere ricondotte a squilibri  ormonali o malattie in uno dei partner della coppia, mentre dal punto di vista psicologico i fattori possono essere vari; infine ci sono fattori misti che portano a disinteressarsi alla sessualità.

Come mai? Sicuramente la vita frenetica, lo stress, ma anche come detto in precedenza la perdita di interesse. Non è sicuramente un sintomo sano, ecco quindi qualche consiglio per riaccendere la passione.

1 -Non bisogna forzare il partner, ma fare la prima mossa non guasta. Cercate di parlarne e di  capire come mai non lo fate.

2 -Non lasciate passare troppo tempo o anche la complicità tenderà a svanire. Provate a creare delle situazione romantiche.

3 -Cercate di conquistare il partner con qualcosa che ha sempre apprezzato ( da un vestito, da un pigiama, intimo) giocando con malizia.

4 -Mangiate cibi afrodisiaci come la frutta secca, cioccolato, miele, peperoncino, banane, avocado, melograno e tanti altri che stimolano il testosterone e aiutano a migliorare l'afflusso del sangue verso gli organi sessuali.

5 - Fatelo ingelosire, chissà la paura di perdervi  non possa scatenare la passione provando qualcosa di nuovo ( la fantasia non ha limite, scegliete voi).  

Ritrovarsi stando vicini  per accendere il desiderio.

Con il tempo il lato erotico di ognuno di noi rischia di perdere smalto.Cambiare in questo caso è importante: colore di capelli, look, cibo ma anche nuovi interessi. Anche nella sfera erotica è necessario sfoggiare nuove armi. Spesso si tende a confondere la qualità con la quantità dei rapporti sessuali. La regola che dovrebbe vigere: poche ma buone.

Certo, prendersi cura di sè è importante. Ma ciò che lega di più in una coppiaè la complicità. Il conoscersi, l'essere affini, il sapere i pensieri e i problemi dell'altro. Il confronto, l'amicizia e la vicinanza affettiva sono gli elementi più importanti per fare in modo che il desiderio rimanga sempre acceso.  

Tags
desideriosalutebenessereamorepassione
Loading...