I segni di una relazione viole*ta si manifestano nei dettagli. Con il partner che chiede il ritiro di alcune amicizie, i membri della famiglia, limitando la loro frequenza ai luoghi e persino cercando di controllare il modo in cui si vestono.

Questi comportamenti vengono giustificati dalla gelosia. 

Il più delle volte, coloro che si trovano ad affrontare queste situazioni, finiscono per arrendersi per evitare di combattere o per paura di perdere la persona che amano così tanto.

Per quanto piacevole e fantastico, purtroppo, l'amore è anche in grado di accecare e impedirci di vedere piccoli atteggiamenti sotto forma di richieste, ordini.

Immagina di dover vivere nell'angoscia per il desiderio delle persone che ami così tanto, i luoghi in cui sei andato e le amicizie che hai creduto sarebbero durate per sempre, ma dovevi andartene a causa di un "amore" autoritario.

Non commettere errori, solo tu ami veramente coloro che sono orgogliosi di tutto ciò che sei, delle difficoltà che hai superato, dei sogni che intendi realizzare e delle battaglie che hai affrontato per arrivare qui.

Non è naturale, molto meno accettabile, dover lasciare andare chi siamo, cosa ci piace o qualcuno con cui simpatizziamo per compiacere pienamente la volontà degli altri, anche in un corteggiamento o in un matrimonio.

In una relazione, ciò che ci si aspetta da un partner è la comprensione, il rispetto e le virtù o persino i difetti, che servono a sommare, ci fanno evolvere. Caratteristiche che fanno crescere le due persone e inseguono obiettivi comuni, sia nella vita sociale, che professionale e personale, e stabiliscono una partnership segnata dalla reciprocità.

Le relazioni negative tendono a lasciare segni che si riflettono per sempre nel modo in cui interagiamo con gli amici, la famiglia o anche nelle relazioni future.

Sono come disordini, malattie che lasciano profonde cicatrici nell'anima e che sono molto difficili da superare, oltre a cambiare completamente la nostra visione del mondo e facendoci credere che tutte le caratteristiche che ci costituiscono non sono sufficienti per piacere a nessuno.

Quindi non lasciare che nessuno ti imponga che tipo di persona dovresti essere, quali persone dovresti lasciare alle spalle o cosa è meglio per te. Queste decisioni non dipendono da nessuno ma da te stesso.

Cerca di vedere gli abu*i emotivi che limitano la tua vita nel tempo e cerca qualcosa di meglio. Devi credere di essere capace e meritare chiunque ti apprezzi. La tua autostima e il tuo benessere sono troppo importanti per vivere un amore senza cuore.

Lascia un mi piace e condividi l'articolo con i tuoi amici!