"Chi sono io per giustificare questa guerra? Chi sono io per fermare Putin? Chi sono io a dare ragione a uno dei due? Putin mi è sempre piaciuto".

Va controcorrente Olga Plachina24enne modella russa, moglie dello schermidore Aldo Montano. E a chi sui social le chiede di commentare questa guerra risponde: "Mi dispiace per quello che sta succedendo, ho parenti anche in Ucraina. Dispiace che danno torto al 1000% ai russi. Ma non c'è fiamma senza fuoco". Parole che hanno acceso la miccia delle polemiche.

La bufera social – Era stato qualcuno dei suoi 60mila follower a chiederle un parere su quello che sta succedendo in Ucraina nei commenti, poi disattivati, sui suoi post Instagram per il compleanno. E la sua risposta ha scatenato un'ondata di accuse.

"Sono stata un'atleta – ha scritto – ma non sono mai stata una persona dentro la politica. Sì, sono una ragazza russa e lo dico che sono fiera di essere russa. Mi è sempre piaciuto Putin, mi sono sempre piaciuti i nostri regimi. Io sono una ragazza semplice e il mio Stato mi ha dato tutto per essere felice. Purtroppo nessuno di noi, russi, ucraini, italiani, sa la verità. Ma non pensate che io sia per la guerra. Da parte di tutti c'è una propaganda enorme per i propri interessi". Dure le reazioni di molti dei suoi follower: "Ti vergognerai per le tue parole".