Cronaca

Abusi su due sorelle minorenni: arrestata anche la madre

  • In carcere il 46enne accusato di essere l'aguzzino delle ragazzine, una delle quali disabile
  • A San Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza, due persone sono state arrestate dai carabinieri per presunti abusi sessuali ai danni di due sorelle minori, una delle quali disabile. Arrestati il presunto responsabile delle violenze, un 46enne, che si trova adesso in carcere e la madre delle vittime, 48enne, al momento agli arresti domiciliari. Anche il padre delle minorenni avrebbe avuto un ruolo nella vicenda, a lui è stato notificato l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

    Il reato contestato al presunto autore degli abusi è quello di violenza sessuale aggravata. I genitori delle vittime sono indagati in concorso con l'aguzzino delle loro figlie, intanto la loro potestà genitoriale è stata sospesa. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, le due sorelle avrebbero subito le violenze nella loro stessa abitazione.

    I genitori avrebbero agevolato gli abusi da parte del 46enne consentendogli di entrare liberamente in casa e fornendogli l'uso esclusivo di una camera da letto. Dopo essersi intrattenuto con le minori, era poi abitudine dell'uomo lasciare una quantità minima di denaro sul posto. Adesso dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata.

    Tags
    violenzaragazzeminorigenitorifiglicarcere
    COMMENTA