Cane

Abbandonato all'aeroporto ha aspettato sei mesi nello stesso posto

Ci sono persone senza cuore al mondo, ma ciò che hanno fatto a quel cane sembra essere andato oltre i limiti del male. Il povero animale fu abbandonato in un aeroporto e, per sei mesi, il cane rimase nello stesso posto in attesa della sua famiglia invano.

La storia del povero Bumer è diventata virale grazie alla generosità di una donna di nome Milagros, di Lima, in Perù.

Milagros Salazar, in un post di Facebook, ha raccontato come il cane di quattro anni è stato abbandonato dalla sua famiglia umana davanti alla sala di partenza del volo domestico e nessuno è mai tornato a prenderlo. Per sei mesi.

Oltre alla terribile tristezza che deve aver provato quando è stato abbandonato dalla sua famiglia, il cane ha dovuto affrontare la fame e le malattie.

Tuttavia, ciò che ha attirato maggiormente l'attenzione in questa storia è stata la fede irremovibile che ha impedito al cane di andarsene, aspettando mesi e mesi.

Come disse Milagros: "Non ha lasciato quella porta per sei mesi e non c'è modo di convincerlo a farlo, ma la strada, il freddo e la mancanza di cibo avevano già preso il cane".

Fortunatamente, una famiglia è stata elettrizzata dalla storia pubblicata da Milagros e ha deciso di adottare Bumer. Ma per molto tempo l'animale ha vissuto per strada e aveva bisogno di diversi farmaci e una dieta speciale per recuperare.

Ma è chiaro che l'idea che Bumer abbia finalmente trovato una nuova famiglia piena di amore e un tetto affettuoso dove poter trascorrere il resto dei suoi giorni senza aspettare i suoi sconsiderati ex proprietari riempie i nostri cuori di gioia!

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
animalistoriacaneabbandonatoaeroportofamigliacasaamore
COMMENTA