Benessere5 rimedi per la micose alle unghie

27/12/2018 - 12h

Hai mai sentito parlare di onicomicosi? È un'infezione causata da funghi che si nutrono di cheratina, la proteina che forma la maggior parte delle unghie.

I piedi sono più colpiti dal dover affrontare ambienti umidi, bui e caldi più frequentemente rispetto alle mani. Questa infezione provoca dolore e gonfiore del dito del piede, oltre all'ingiallimento, ispessimento e disintegrazione dell'unghia.

Abbiamo riunito un elenco di 5 rimedi casalinghi per combattere il fungo (onicomicosi):

1. Aceto di sidro di mele

Uno dei migliori rimedi per onicomicosi, l'aceto di sidro di mele può essere utilizzato per via topica, internamente o entrambi.

Metodo di preparazione: Mescolare una parte di aceto, una parte di sale Epsom (composto minerale costituito da magnesio e solfato) con sei parti di acqua calda. Lascia raffreddare l'acqua, ma al punto che è ancora caldo al tatto e non troppo caldo da danneggiare la pelle.

Come usare: Immergere i piedi in questa soluzione fino a due volte al giorno per almeno trenta minuti per combattere i funghi.

2. Olio essenziale dell'albero del tè

A causa della sua azione antisettica e fungicida, l'olio essenziale dell'albero del tè è un ottimo rimedio per l'onicomicosi.

Come usare: Pulisci l'area intorno all'infezione da alcol. Quindi applicare l'olio direttamente sulle unghie interessate. Immergere per circa dieci minuti e strofinare delicatamente l'unghia con un pennello a setole morbide.

Quando si applica l'olio essenziale dell'albero del tè direttamente sulla pelle, mescolare con olio di oliva o di mandorle. Ripeti quotidianamente fino a quando il nuovo unghia sana non cresce completamente, quindi continua il trattamento per altre due o tre settimane per evitare il risorgere del problema.

3. Bicarbonato di sodio e borace

Il bicarbonato è alcalino e impedisce al fungo di diffondersi creando un ambiente inabitabile. Il borace è un minerale naturale che è anche un potente fungicida.

Metodo di preparazione: Mescolare parti uguali di polvere di borace e bicarbonato di sodio con acqua a sufficienza per formare una pasta. Bagnare i piedi e strofinare delicatamente la miscela sulle unghie infette. Fatelo due volte al giorno e continuate per almeno due settimane dopo la scomparsa del fungo.

4. Olio di cocco

L'acido caprilico, uno degli acidi grassi a catena media in olio di cocco, ha la capacità di penetrare la parete cellulare resistente di candida e altri funghi.

Come usare: Applicare uno strato sottile di olio di cocco sulle aree infette e lasciarlo a bagno per almeno quindici minuti. L'olio di cocco è ottimo per la salute della pelle, quindi non c'è limite alla frequenza con cui puoi usare questo trattamento.

5.Probiotico

Uno squilibrio della microflora del corpo sano può anche essere la causa di eccessiva crescita di funghi e onicomicosi. I batteri intestinali sani impediscono la crescita e la diffusione di funghi, parassiti e altri microbi.

Pertanto, consumare integratori probiotici. Assicurati, tuttavia, che il tuo integratore non contenga zucchero poiché questo ingrediente nutre i funghi.

* Nota: le informazioni e i suggerimenti contenuti in questo articolo sono solo a scopo informativo. Non sostituiscono la consulenza e il follow-up di medici, nutrizionisti, psicologi, professionisti dell'educazione fisica e altri specialisti.

Tags
benesseresalutepiedimicosifunghiunghierimedinaturali
Loading...
CONSIGLIATI