Poesie"Se saprai starmi vicino..." di Rosita Vicari 

24/05/2019 - 06h

Ecco uno scritto attribuito erroneamente al grandissimo poeta Pablo Neruda, ma in realtà è scritto da Rosita Vicari. 

"Se saprai starmi vicino.."di Rosita Vicari

Se saprai starmi vicino,

e potremo essere diversi,

se il sole illuminerà entrambi

senza che le nostre ombre si sovrappongano,

se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo

e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.

Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo

e non il ricordo di come eravamo,

se sapremo darci l’un l’altro

senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo

se il tuo corpo canterà con il mio perchè insieme è gioia…

Allora sarà amore

e non sarà stato vano aspettarsi tanto

Rosita Vicari

Ecco uno scritto attribuito erroneamente al grandissimo poeta Pablo Neruda, ma in realtà è scritto da Rosita Vicari. 

“Se saprai starmi vicino”, una poesia che racchiude in sé il significato profondo di una storia d’amore nel quotidiano.

Chiedere al “nostro amore” di starci vicino, di sostenerci nelle gioie e nelle difficoltà della vita, è una domanda comune, ma di grande importanza.

Così inizia la poesia, che racchiude in sé l’essenza di questo sentimento.

Un amore che parla di un noi “in mezzo al mondo”, perché dinnanzi al mondo

si mostra la magnificenza e la grandezza di un sentimento; nelle difficoltà del quotidiano, nell’affrontare ogni giorno

le prove della vita con la certezza che avremo sempre accanto un sostegno.

Il comprendersi vicendevolmente, il completarsi a vicenda giorno dopo giorno creando un “Noi” è la base di un rapporto di coppia unico e indissolubile.

Non è necessario primeggiare all’interno delle coppia, è importante avere una propria personalità, e fare delle differenze un legante.

Tags
poesiaamorePablo Nerudaamarsi
Loading...