BarzelletteLa moglie devota... (Barzelletta)

11/11/2017 - 13h

Lui sul letto di morte, lei accanto a lui.

Lui: Maria, ti ricordi quando è scoppiata la I Guerra Mondiale e io sono partito per il fronte, e tu eri accanto a me?

Lei: Si, caro!

Lui:…e quando poi sono rimasto ferito e sono stato quattro anni in ospedale, e tu eri accanto a me, Maria?…

Lei:Certo, caro!

Lui: e ti ricordi quando è scoppiata la II Guerra Mondiale e mi hanno chiamato, e tu eri accanto a me?…

Lei: Quasi piangendo…come no, caro!

Lui: e quando mi hanno messo in campo di concentramento e dopo sei anni mi hanno liberato?…anche allora tu eri accanto a me, Maria!…  

Lei: Piangendo….poverino il mio tesoruccio!  

Lui: e anche adesso che sto morendo, tu sei sempre accanto a me, Maria…  

Lei: Scoppia a piangere….  

Lui:….Maria, non sarà per caso che porti sfiga?

Se questa barzelletta ti è piaciuta continua a leggere la seconda che ti ptoponiamo di seguito:

Due amici parlano delle capacità ai fornelli delle proprie mogli:

Mia moglie cucina malissimo – dice il primo

Mia moglie invece cucina dei piatti che si sciolgono in bocca– dice il secondo

Ah, allora tua moglie sa cucinare?

No, li serve in tavola prendendoli direttamente dal congelatore!

AHAHAHAHAH!

Condividi questa barzelletta con i tuoi amici, se ti è piaciuta. E buone risate!!

Tags
barzellettarisatemogliemarito