Cronaca

Zelensky respinge offerta Usa per evacuare da Kiev: "Voglio munizioni"

  • "La battaglia è qui. Mi servono munizioni, non un passaggio"
  • "La battaglia è qui. Mi servono munizioni, non un passaggio". Con queste parole il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha rifiutato l'offerta americana di evacuare Kiev.

    Intanto il segretario del Consiglio di sicurezza ucraino, Oleksiy Danilov, ha fatto sapere che "stiamo fermando l'orda nel miglior modo possibile, la situazione a Kiev è sotto il controllo delle forze armate ucraine e dei nostri cittadini".

    L’Ucraina ha chiesto assistenza finanziaria al Fondo Monetario Internazionale. E il Fmi sta valutando tutte le strade per offrire ulteriore sostegno al paese. Lo annuncia il direttore generale del Fondo, Kristalina Georgieva.

    Tags
    guerrarussiaucrainakievusamunizioni
    COMMENTA