SportRoma, Di Francesco: "Obiettivo cancellare il primo tempo di Vigo" 

19/08/2017 - 13h

"L'obiettivo è partire forte, cercando di fare un'ottima prestazione a Bergamo dopo la tournée in Spagna dove i risultati sono venuti meno. Sono convinto che entreremo in campo con grande determinazione e voglia di fare bene". Alla vigilia della difficile trasferta sul campo dell'Atalanta, Eusebio Di Francesco suona la carica in casa Roma e prova a cancellare il difficile pre-campionato: "Mi assumo la responsabilità dei 30 minuti di Vigo, domani possiamo dimostrare di non essere quelli lì". 

"Le favorite per il titolo? Griglie di partenza non ne faccio, non è il mio lavoro, ma tante squadre si sono rinforzate e sarà un campionato più competitivo rispetto al passato, con distacchi ridotti" aggiunge l'allenatore.

Nessun dubbio dal punto di vista tattico: "Il 4-3-3? Mi sembra ssurdo parlarne già come un modulo da mettere in discussione. Non è un sistema statico ma dinamico". In questo schieramento prediletto, una certezza che l'allenatore si porta dal Sassuolo, Di Francesco dovrà trovare una collocazione per Florenzi, ma non subito: "Può essere un valore aggiunto ma non è pronto per essere convocato. Lo valuterò per la partita contro l'Inter".

Nainggolan sarà invece in campo e sarà chiamato a trascinare i compagni: "Mi aspetto di più da lui: ha potenzialità tecniche e fisiche incredibili: mi stupisce in ogni allenamento e sono certo che può far vedere ancora più di quanto mostrato finora".  

Impossibile poi non parlare di Totti, alla sua prima stagione da dirigente dopo una lunga carriera con la maglia della Roma: "Lo avrò al mio fianco e questo per me è un motivo di grande orgoglio".

Tags
romadi francesco