John Wayne sta cavalcando nel deserto del Texas. Giunto accaldato e stanco in un piccolo villaggio, scende da cavallo e si precipita nel saloon:

– Hey barman, un whisky, presto!

Il barman lo riconosce e si mostra particolarmente gentile:

 Che piacere averla qui! Se permette le offro io da bere.

John:

– Grazie, ma la prego abbassi la voce e non mi faccia riconoscere dalla gente.

E mentre beve pesta i piedi vistosamente. Il barman che nota lo strano comportamento del celebre avventore:

– Posso servirgliene un altro?

John:

– Sì grazie!

Risponde J.W. con una smorfia di fastidio, sempre pestando i piedi e persino piegandosi un pò sul ventre. Barman:

– Mister J.W., non vorrei essere impertinente, ma se per caso avesse bisogno del W.C., è laggiù in fondo a destra ed è pulito.

John:

– Per carità, non ci penso neppure, so bene cosa mi succede quando vado in un bagno pubblico!

Sempre dimenandosi per i crampi al ventre. Il barman replica un po' sorpreso:

– Come credeì.

John:

– Mi dia un altro whisky!

Il barman:

– Volentieri, ma guardi che bevendo rischia di peggiorare la situazione.

Ma J.W., incurante dell'avvertimento, tracanna d'un fiato l'ennesimo bicchiere, finchè la vescica non regge:

– Porca vacca, devo andare in bagno, ma so già che succederà anche stavolta!

Poco dopo esce dal W.C. con una gamba dei pantaloni tutta sbrodolata. Il barman lo guarda meravigliato e confuso.

– Ecco, lo sapevo! Tutte le sante volte che vado in un bagno pubblico, c'e' sempre qualcuno che arriva e si mette a pisciare di fianco a me, poi immancabilmente mi guarda, mi riconosce, si gira verso di me e dice soddisfatto ''GUARDA CHI C'E', JOHN WAYNE!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Se questa barzelletta ti è piaciuta, lascia un commento e condividila con i tuoi amici!