Curiosità

Pink accusa una madre di sfruttamento per aver fotografato la figlia in bikini

Sul suo account Twitter, l'artista ha parlato della sua insoddisfazione nel vedere che sono i genitori stessi a "sfruttare i propri figli" a casa.

C'è un intenso dibattito sui limiti che i bambini e gli adolescenti dovrebbero avere quando sono esposti a Internet. Mentre alcuni genitori vogliono controllare assolutamente tutto ciò che fanno i loro figli, per paura che l'accesso diventi dannoso in futuro, altri usano Internet stesso per mettere i bambini sotto i riflettori.

Ci sono molti genitori che gestiscono gli account dei propri figli sui social network, soprattutto quando hanno un grande seguito. Il cantante Pink, a fine agosto, ha sollevato un dibattito che ha diviso le opinioni sulle reti: in fondo, e quando sono i genitori stessi a sfruttare i propri figli?

Pink, 41 anni, madre di due bambini, ha pubblicato un post su Twitter che ha sollevato il dibattito sulla sessualizzazione di bambini e adolescenti che si considerano già influencer digitali e ritiene che la colpa sia dei genitori.

La cantante chiede quanti bambini come Piper Rockelle vengano sfruttati dai genitori, alludendo al post Instagram dell'influencer del 14 agosto, dove appare solo in bikini.

La ragazza di 14 anni è stata fotografata da sua madre in quel momento e il post ha avuto più di 289.000 Mi piace. Piper ha più di 4,8 milioni di follower sulla rete e più di 8 milioni su YouTube, dove gestisce un canale che fondamentalmente mette alla prova gli adolescenti. In risposta a Today, la giovane donna ha detto che pensa che Pink non abbia mai consumato i suoi contenuti perché i video mostrano solo lei e i suoi amici che si divertono.

Piper crede ancora che non ci siano problemi con una ragazza di 14 anni che pubblica una foto in bikini, principalmente perché non dovrebbe avere alcun contenuto sessuale. L'influencer ha anche ricordato che Pink aveva esattamente la sua età quando ha vinto un posto nel gruppo Basic Instinct , dell'etichetta MCA.

Tiffany Rockelle, la madre di Piper, ha detto che nutre i sogni di sua figlia, e dice che, sin da piccola, le piaceva già esibirsi. Finché questo è il suo desiderio, lei sarà lì per offrirle sostegno e protezione.

Il post di Pink ha suscitato molto dibattito e molti utenti sono d'accordo con la cantante, affermando che le pose di Piper sono molto suggestive e che inviano il "messaggio sbagliato" a chiunque le veda. Altri chiedono all'artista di non interferire con il corpo della ragazza, poiché ha 14 anni e non indosserebbe "pantaloni in piscina".

Un follower ha detto che, anche se la ragazza non ha problemi a scattare foto in bikini e che non ha contenuti sessuali, sfortunatamente "il 99% delle persone" vedrà la pubblicazione in modo diverso, e la madre deve essere lì per fare questo avviso e proteggere la figlia dall'imbarazzo e dall'esposizione.

Se questo articolo ti è piaciuto lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
attualitàcantantepinkbambinifotogenitoresfruttareimmagini
COMMENTA