Cronaca

Mangiano caramelle trovate in strada, quattro bambini morti avvelenati

  •  L'inquietante episodio in un villaggio rurale in India, forti sospetti di un avvelenamento intenzionale
  • Quattro bambini sono morti avvelenati, dopo aver mangiato delle caramelle incartate trovate in strada. Per la polizia, non è da escludere un atto intenzionale.

    Il dramma è avvenuto a Sensai, villaggio rurale nello Stato dell'Uttar Pradesh, in India. I bambini, di età inferiore ai 7 anni, avevano trovato davanti casa delle caramelle, perfettamente incartate, decidendo così di mangiarle. Poco dopo averle ingerite, i quattro bambini hanno iniziato a sentirsi male fino a perdere i sensi. Solo uno di loro, poco prima di svenire, era riuscito a raccontare l'accaduto ai genitori.

    Non si esclude un gesto intenzionale. Lo conferma il sovrintendente di Polizia Ritesh Kumar Singh, che ha avviato un'inchiesta: «Sospettiamo che qualche criminale abbia volontariamente lasciato le caramelle avvelenate sulla strada. Stiamo esaminando la carta che le avvolgeva, non lasceremo nulla di intentato per trovare i colpevoli».

    Tags
    caramelleavvelenatebambiniindia
    COMMENTA