CuriositàLo sapevi che il cioccolato contiene un sacco di scarafaggi morti?

30/03/2019 - 12h

Per gli amanti del cioccolato, i famigerati "chocoholics", una conclusione poco appetibile da parte della Food and Drug Administration (FDA), la Food and Drug Administration degli Stati Uniti, può portare via il piacere di mangiare cioccolato a molte persone.

Una tavoletta di cioccolato può contenere circa otto particelle di scarafaggio. Proprio così, scarafaggi! Questo insetto è così disgustoso,che molte persone sentono il terrore di avvicinarsi. La contaminazione, al contrario di ciò che può sembrare, non si verifica al momento della produzione, ma piuttosto nei processi di conservazione e logistica del cioccolato.

L'informazione è stata pubblicata da un rapporto di ABCNews, che è stato recensito dalla rivista "Super Interessante".

Gli studi hanno anche scoperto che alcuni dei sintomi del consumo di cioccolato, come il prurito e l'irritazione, sono probabilmente il risultato di questi frammenti di scarafaggi che finiscono per unirsi al dolce. Sebbene sia una cosa accettabile, esiste un limite alla quantità di scarafaggi nel cioccolato. Per ogni 100 grammi di prodotto, viene stabilito il livello massimo di 60 pezzi di insetti.

Per coloro che si sentono a disagio con questa notizia, con l'intenzione di escludere totalmente il cioccolato dalla loro vita, l'informazione per niente piaciuta dal medico allergologo Morton M. Teich Per coloro che si sentono a disagio con questa notizia, con l'intenzione di escludere totalmente il cioccolato dalla loro vita, secondo lui, praticamente tutti gli alimenti sono soggetti a contaminazione, seppur a livelli accettabili, di insetti, come frutta e formaggi. Di fronte a questo, per chiunque cerchi di liberarsi di eventuali resti di insetti nel loro cibo, ci sarebbe solo una via d'uscita: smettere di mangiare cioccolato!!!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividelo con i tuoi amici!

Tags
Cioccolatoscarafaggipruritoallergologo
Loading...