BarzelletteLe tre punizioni...(Barzelletta) 

03/03/2019 - 07h

Un tizio, dopo aver esalato l'ultimo respiro sulla terra, va all'inferno. Qui, il diavolo gli spiega che secondo disposizioni un pò più democratiche la punizione cambia ogni mille anni ed è possibile per i dannati sceglierla. In base alla sua vita terrena, al dannato sono state riservate tre possibili punizioni. Pertanto, il diavolo lo conduce tra i meandri dell'inferno per esaminare le tre possibilità.

Nella prima stanza in cui viene condotto vede un dannato frustato  sangue, ma al tizio la punizione non piace e chiede di poter passare alla seconda. Viene condotto nella seconda stanza dove vede un dannato bruciato sul fuoco, ma anche questa punizione non è gradita dal tizio, che chiede di poter vedere la terza ed ultima punizione. Viene condotto nella terza stanza dove c'è un dannato incatenato al muro con una donna molto bella che sta avendo un rapporto intimo orale con lui. Senza pensarci un attimo, il tizio opta per questo tipo di punizione, così il diavolo si avvicina alla donna e dandole un colpetto sulla spalla le dice:

- Ok, ti puoi fermare, sei stata sostituita!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH 

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici! 

Tags
Barzellettasorridererideredivertentetizioterrainfernodiavolopunizionestanzadannatofrustatobruciatoincatenatodonna
Loading...