CuriositàLa scienza ha scoperto che Freddie Mercury fu il miglior cantante della storia. La sua voce era anormale!

16/01/2019 - 20h

Le vibrazioni oscillano tra 5,4 Hz e 6,9 ??Hz; Mercury era 7,04 Hz. Forse mentre stai leggendo, per esempio, che novità! (leggi in tono ironico). Chi saranno i geni che hanno scoperto questo 27 anni dopo la scomparsa di Freddie Mercury? Beh, non è come pensi.

Sì, sappiamo tutti che Freddie Mercury era unico, irripetibile, straordinario, spettacolare e tutti sinonimi corrispondenti. Ma ora tutti questi complimenti hanno un supporto scientifico. Non un'opinione soggettiva: il cantante dei Queen è stato il miglior cantante della storia.

Un gruppo di scienziati austriaci, cechi e svedesi ha studiato il vibrato e il tono della voce di Mercury. La ricerca ha determinato che il vibrato (le vibrazioni prodotte dal tremore nervoso nel diaframma e la laringe per rilasciare la nota vocale) vanno da 5,4 Hz a 6,9 Hz.

Arrivando a 6,9 Hz è già straordinariamente potente. È il più alto o così è stato creduto. Si scopre che il vibrato Mercury era 7,04 Hz. (Se ti sei perso la lezione di fisica e non sai cosa sia Hz, tieni presente che Freddie ha battuto un record scientificamente provato).

Continua a leggere...
Tags
curiosit
Loading...