BarzelletteLa sapevi quella dell'amico tirchio?... (Barzelletta)

10/02/2020 - 07h

Amico: Sai Marco, ieri sera sono andato a cena a casa di Stefano...

Marco:Ma piantala, non dire idiozie! Non è possibile.. Tirchio com’è Stefano, non potrebbe mai invitare qualcuno a cena a casa sua!

Amico: E invece si, è andata proprio così!

Marco: Ah si? E allora sentiamo un pò, dimmi cosa avete mangiato?

Amico: Ok... Per primo sua moglie, bellissima donna mora con i capelli lunghi e secondo me con un oceano di desideri repressi perchè mi sa tanto che Stefano si risparmia anche su quelle cose.... Va bè, dicevo che sua moglie ha portato in tavola un piatto di orecchiette fumanti... Appena ho allungato la forchetta ho sentito un urlo! Era Stefano che mi diceva: fermo, fermo li! Quello ci deve bastare per almeno due giorni!

Marco: E allora il primo non l’hai preso?

Amico:No, però poco dopo la moglie ha messo in tavola un bel piatto con il brasato fumante… Che profumino, che bell’aspetto aveva! Faccio per prenderne una bella forchettata quando Giovanni mi fa: Ma sei pazzo? Quel brasato ci deve servire per almeno quattro giorni!

Marco: Ma allora lo vedi che avevo ragione?

Amico: Si, però finalmente la mora ci ha portato la focaccia. Che bella focaccia con le olive, e faccio per staccarne un pezzo quando Stefano mi fa: Allora non hai capito? Quella focaccia è il nostro pane, e deve durare per l’intera settimana!

Marco:Insomma, ti hanno invitato a cena ma non ti hanno fatto mangiare…?

Amico:Già e parlando parlando si fece tardi e mi misi il cappotto per andare a casa... Qui Stefano però dimostrò la sua grande ospitalità, e mi disse: È buio e fa freddo, non metterti in strada adesso... Potresti fare qualche brutto incontro, dormi qui a casa mia!

Marco:Si ok, però non costa mica niente…

Amico: Che cosa c’entra? È comunque apprezzabile l’ospitalità… Comunque dopo ci siamo messi a letto, io ero a destra, lui era in mezzo, e la bellissima moglie a sinistra.... Mi sono addormentato ma verso l’una stefano si alza in preda a dei forti mal di pancia... Disse: Mamma mia che male, devo correre subito in bagno scusatemi! A quel punto la bellissima mora mi si avvicina e mi dice: Ho riempito il suo bicchiere di Guttalax, sono sicura che ne avrà per almeno un quarto d’ora in bagno... Approfittane, ora o mai più!

Marco: Wooow, e tu che cosa hai fatto?

Amico: Ma come che ho fatto? Mi sembra ovvio no? Mi sono alzato, mi son vestito e sono andato di corsa in cucina, e mi sono mangiato tutta la sua focaccia!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHA

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
cenaamicotirchiomoglieorecchiettelettobagnofocaccia
Loading...