CuriositàLa regola dei 5 secondi di Alex Zanardi

22/03/2019 - 11h

Alessandro "Alex" Zanardi è senza ombra di dubbio un campione, non solo in ambito sportivo.

Zanardi lo è anche nella vita e tutto ciò che ha fatto in passato, che sta facendo oggi e che siamo sicuri farà in futuro ne è la prova: ha vinto gare importanti a livello internazionale in pù discipline, contro avversari durissimi e, soprattutto, contro se stesso. Ed ha battuto record mondiali.

Alex è l’esempio che se c’è la determinazione tutto si può raggiungere.

Durante un'intervista con Fabio Fazio alla trasmissione "Che tempo che fa" sul canale Rai1 ha spiegato, emozionando il conduttore ed emozionandosi lui stesso, la sua sacra regola dei 5 secondi. Una regola che andrebbe insegnata a tutti i giovani sportivi, indipendentemente dallo sport che praticano:

«Quante volte mi è successo di voler mollare, sfinito, pensando di essere molto più stanco degli avversari contro i quali sto correndo. Poi ti dici, 'ancora cinque secondi!'. Chiudi gli occhi per lo sforzo, quasi ti fai del male per continuare a spingere e poi cavolo... Non sempre eh, ma è successo che riaprendoli li ho visti indietro, avevano mollato loro! Ecco, di quei 'cinque secondi' più ne vivi e più ne cerchi. Non è facile trovarli, ma ce ne sono ovunque, nello sport, nel lavoro, negli affetti, in una parola: nella vita»

Sono sicuramente tante le volte che Alex è stato chiamato in causa come esempio positivo, ma senza ombra di dubbio questa sua frase, soprattutto se ricollegata alla storia della sua vita e a tutte le difficoltà che ha affrontato e superato, merita un posto d'onore tra gli insegnamenti più importanti che ci ha regalato.

Tags
5 secondiche tempo che faalex zanardifabio faziosportfrasi motivazionali
Loading...