Gossip & TV

La confessione di Asia Argento: "Un anno senza droga e alcool"

  • Su Instagram l'attrice ha rivelato di avere detto basta ad alcool e droga un anno fa: "Ho ritrovato il desiderio di smettere di farmi del male"
  • Le droge, gli eccessi, l'alcool, le paure, i demoni. La vita di Asia Argento, sia pubblica che privata, è stata costellata di alti e bassi. Ma a farle toccare il fondo sono state soprattuto le droghe e l'alcoolismo, dipendenze che l'hanno fatta precipitare in un circolo vizioso, dal quale ora sembra essere uscita.

    "Oggi compio un anno di sobrietà", ha scritto sui social network l'attrice, rivelando di avere intrapreso un percorso di cambiamento per ritrovare se stessa. Asia Argento ha voluto celebrare il traguardo raggiunto con un post pubblicato su Instagram, dove ha raccontato gli ultimi difficili anni vissuti dopo la morte del compagno Anthony Bourdain - morto suicida nel 2018 - e la scomparsa della madre. "Per chi mi conosce, chi ha letto il mio libro, o semplicemente mi ha seguita in questi 37 anni di carriera e vita pubblica - ha scritto sul web l'attrice - sa che fin da quando ero una ragazzina ho cercato di colmare un vuoto innato dentro di me, fatto di paure, ego, e difetti di carattere, con l'abuso di droga prima, ed alcol poi. Ho provato ad annegare i dispiaceri nell'oblio ma dopo un po' hanno imparato a galleggiare. I miei ansiolitici sono diventati dei depressivi".

    Asia Argento aveva già provato a disintossicarsi tra il 2013 e il 2016, ma le tragiche morti del compagno e della madre l'hanno fatta ripiombare nelle dipendenze. "Ho avuto una ricaduta che è durata cinque anni in cui ho veramente toccato il fondo, in tutti sensi ma soprattutto spiritualmente". Un anno e mezzo fa, la figlia di Dario Argento ha deciso di intraprendere un percorso di cambiamento, cominciato con la pratica del buddismo, che l'ha riavvicinata alla sua parte più spirituale: "Ho ritrovato il desiderio di smettere di farmi del male, di espandere la mia coscienza. Con l'aiuto del programma di recupero di AA ho trovato la serenità, dei nuovi scopi ed obiettivi, un giorno alla volta".

    Nel suo ultimo post, Asia Argento ha rivelato di essere sobria da dodici mesi, lanciando un messaggio di incoraggiamento a chi è dipendente da droghe o alcool. "C'è una soluzione, se ne può uscire!", ha scritto su Instragram l'attrice, che ha confessato di avere avuto il coraggio di dire basta a stupefacenti e alcool un giorno dopo il terzo anniversario della morte di Bourdain, al quale ha dedicato la sua sobrietà.

    Tags
    asia argentodrogaalcool
    COMMENTA