BarzelletteL'ispettore e il rabbino...(Barzelletta)

06/05/2019 - 13h

Un giovane ispettore delle imposte viene mandato alla Grande Sinagoga per effettuare un controllo fiscale. Impietosamente pone numerose domande al rabbino capo:

- Cosa ne fate dei resti delle candele e della cera?

Il rabbino risponde:

- Le rimandiamo al nostro fornitore che, una volta l'anno, ci regala una confezione di candele!

L'ispettore domanda:

- E degli avanzi del pane?

Il rabbino risponde:

- Sostanzialmente la stessa cosa: li spediamo al nostro panettiere che, una volta l'anno, ci fa un piccolo regalo!

Contrariato da queste risposte pronte, l'ispettore comanda ancora:

- E dei resti delle circoncisioni? Di tutti questi piccoli pezzi, cosa ne fate?

Molto tranquillamente, il rabbino gli risponde:

- Come per tutte le altre cose, le raccogliamo e le inviamo al Centro Nazionale delle Imposte che, una volta l'anno, ci inviano una testa di c***o!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
BarzellettasorridererideredivertenteispettoreimposteSinagogacontrolloresticandelecerafornitoreavanzipanepanettierecirconcisioni
Loading...