SportJuve, debutta la BBC 2.0. Ecco l'inedito trio del dopo-Bonucci 

26/09/2017 - 13h

Buffon, Barzagli e Chiellini non hanno ancora giocato insieme dal 1' quest'anno fra Serie A e Champions. 

La macchina del tempo. Per un inedito amarcord. In questa stagione, considerando campionato e Champions, non è ancora successo che Gigi Buffon, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini abbiano vissuto insieme il campo dal primo minuto. Motivazioni varie. Incroci mancati. Resta il fatto che Massimiliano Allegri contro l'Olympiacos, potrebbe rispolverare quella che è definibile come la "BBC 2.0". Con tutti nel proprio ruolo. E senza Bonucci ovviamente. Insomma: ricomincia la battaglia europea e la Juve ritrova i suoi tre gladiatori. All together!

IN A E CHAMPIONS NO - In verità una volta è capitato che i tre abbiano giocato assieme dal 1. minuto. Storia di coda della stagione scorsa, finale di Supercoppa italiana, 13 agosto, Lazio-Juve 3-2, Barzagli a destra (quindi adattato), e Chiellini in mezzo alla difesa con Benatia. Da allora niente più. Perchè in questa stagione, cominciata il 19 agosto con Juventus-Cagliari 3-0, nessuna apparizione dei tre tenori fra Serie A e Champions League. E domani sera potrebbero rimettersi tutti al proprio posto, Buffon ovviamente in porta e davanti a lui la schermatura di Barzagli e Chiellini. Sempre che Massimiliano Allegri decida per la difesa a 4.

LA PROMOZIONE DI RUGANI - Perchè nelle varie opzioni di questa ripartenza di Champions - da non sbagliare per poter sperare di prendersi il primo posto, praticamente prenotato dal Barcellona dopo il 3-0 al Camp Nou - esiste anche la difesa a 3. Possibilità. Ma non c'è dubbio che rivedere i tre solo a fine settembre fa un certo effetto. Già...ma perchè il trio si ricomporrà solamente adesso? Semplicemente perchè le coincidenze si sono rivelate, sparse dal 19 agosto a oggi, e perchè in fondo anche Daniele Rugani è stato promosso: l'ex Empoli, alla Juventus dal 2015, ha giocato pochissimo in Champions League, mentre in campionato ha giocato 5 partite su 6 da titolare. Ha saltato il derby di sabato scorso, match in cui la coppia centrale difensiva era composta dal duo Chiellini-Benatia.

Tags
JuventunsBonucci