In sala parto l'infante, appena uscito dalla tana, guarda in cagnesco la gente che gli sta attorno:

– Sei tu papa'?

Con voce incazzatissima, e la risposta:

– No, no.

E ancora l'infante:

– Sei tu papa'?

Rivolto ad un altro, sempre incazzato.

L'uomo:

– No!

L'infante:

– Allora sei tu mio padre!?!

Al terzo uomo, che risponde:

– No, ti giuro!

L'infante:

– Caz*o, allora sei tu!

Rivolto verso l'ultimo uomo rimasto.

L'uomo:

– S…si', sono io, perche'?

Risponde il padre stupito e spaventato.

Al che il pupo, con la mano "a pigna", colpisce piu' volte nella fronte il povero mentecatto (come se stesse bussando ad una porta):

– Ti da' fastidio, eh?!?

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Se questa barzelletta ti è piaciuta lascia un commento e condividila con i tuoi amici!