BarzelletteIl tiratore...(Barzelletta)

06/04/2019 - 07h

Durante la prima guerra mondiale, un reggimento di soldati si muove tra i campi. Il comandante nota che ai lati di alcuni fienili ci sono dei bersagli concentrici con al centro un foro di proiettile. Ne conta più di cinquanta e così chiede ai suoi uomini di trovare il tiratore. Un'ora più tardi, gli uomini portano davanti al colonnello un ragazzo, al quale domanda:

- Sei tu il tiratore che ha sparato questi colpi?

Il ragazzo afferma di essere stato lui ed il colonnello lo arruola nel suo reggimento in cambio di una lauta ricompensa. Rientrati in caserma, il comandante dà in mano al ragazzo un fucile e gli ordina di colpire alcuni bersagli. Spara il primo colpo e lo manca, spara il secondo e lo manca di nuovo e così per altre otto volte. A questo punto, il colonnello gli urla infuriato:

- Hai mentito! Non sei stato tu a sparare quei colpi nei fienili!

Il ragazzo si difende dicendo:

- Si comandante, le assicuro che sono stato io!

Al che, il colonnello gli domanda:

- E allora perché laggiù sei stato così bravo e qui non vali niente?

Ed il ragazzo risponde:

- Non ne sono sicuro, ma forse perché laggiù sparo prima e poi disegno i bersagli!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
Barzellettasorridererideredivertenteguerrareggimentosoldaticampicomandantefienilibersagliforoproiettiletiratoreragazzocolonnellocasermafucile
Loading...