Barzellette

Il sequestro di valigie...(Barzelletta)

Pietro, un ex finanziere ormai in pensione, sta girando per il paese con la sua nuova Porsche, quando ad un tratto scorge su una panchina un suo vecchio collega dei carabinieri piuttosto trasandato. Così scende dalla macchina e va a salutarlo. Alla vista del collega finanziere, il carabiniere gli dice:

- Ciao Pietro, come stai? Vedo che te la passi benone con la nuova porsche fiammante.

Al ché il finanziere gli dice:

- Beh sai, devo confessarti una cosa: quando abbiamo fatto quel sequestro di quelle valigie, in realtà erano 4 e non 3. Una l'ho nascosta e l'ho portata a casa. Quando l'ho aperta, ho trovato dentro diamanti, oro, di tutto e di più. Ho fatto un po' di investimenti ed eccomi qui! E tu, invece?

Allora il carabiniere gli risponde:

- Beh, come vedi, io non tanto bene! Ti devo confessare anch'io una cosa: le valigie non erano 4, ma 5. Anch'io ho nascosto una valigia e l'ho portata a casa! L'ho aperta e con mio grande stupore era piena di cambiali!

Il finanziere allora gli domanda:

- E allora?

E il carabiniere:

- Beh, le sto ancora pagando!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA 

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
Barzellettasorridererideredivertentefinanzierepensioneporschecollegacarabinierepamchinasequestrovaligieorodiamanticambiali
COMMENTA