BarzelletteIl pollo padovano...(Barzelletta)

01/07/2019 - 07h

Al ristorante un tizio ordina un pollo padovano. Quando il cameriere gli porta il pollo, il tizio gli mette un dito nel sedere, dopodiché scaglia il pollo lontano e urla:

- Ho detto che voglio un pollo di Padova, questo è di Trento!

Il cameriere torna in cucina, prende un altro pollo e lo porta al cliente, ma anche questa volta il cliente, dopo aver messo il dito nel sedere del pollo, va su tutte le furie e urla:

- Questo pollo è di Bologna!

Il cameriere torna in cucina e racconta l'accaduto al cuoco, il quale esclama:

- Perbacco, finalmente un vero intenditore! E gli dà un pollo padovano da portare al cliente. Il cameriere lo porta al tavolo del tizio, il quale, dopo aver messo il dito nel sedere del pollo, esclama:

- Finalmente! Questo si che è pollo padovano!

Finito di pranzare, il tizio paga e mentre sta per andarsene gli si avvicina il cameriere che gli chiede:

- Mi scusi, non vorrei importunarla, ma io sono un trovatello! Potrebbe dirmi di che città sono originario???

AHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
BarzellettasorridererideredivertenteristorantetiziopollopadovanocameriereTrentocucinaBolognacuocotrovatello
Loading...