San Pietro ha ricevuto l'ordine dal capo di accettare soltanto la gente morta in un modo spettacolare; causa l'affollamento del Paradiso. Arriva un uomo e chiede di essere ammesso. San Pietro gli risponde:

– Da oggi accettiamo soltanto i casi particolari, piuttosto spettacolari.

– Direi che il mio caso rientra nella vostra richiesta. Da tempo sospettavo che mia moglie mi tradisce. Così un giorno sono uscito 2 ore prima dall'ufficio e sono salito a piedi all'ottavo piano, dove abitiamo;

sa, l'ascensore non funzionava.

Apro la porta, guardo in tutto l'appartamento e finalmente sul balcone trovo il tizio, completamente nudo, appeso dalla parte esterna del balcone, tenendosi per il parapetto.

Prendo il martello e lo picchio sulle dita. Si stacca dal parapetto, vola giù, ma cade su un morbido cespuglio. Il bastardo è ancora vivo.

Vado in cucina, prendo il frigorifero, riesco a trascinarlo sul balcone, lo sollevo e lo butto giù sul tizio. Lo prendo in pieno.

Ma quella eccitazione e lo sforzo fisico mi hanno provocato un infarto ed eccomi qui, da te.

– Mi hai convinto. Puoi entrare.

Dopo qualche minuto, San Pietro sente ancora il campanello della porta del Paradiso. Apre e dice all'uomo che gli stava davanti:

– Facciamo entrare soltanto i casi particolari.

– Credo che il mio è proprio uno di questi. Come tutte le mattine, facevo degli esercizi fisici sul mio balcone. Sa, lo faccio nudo perché così mi sento più libero e in contatto con la natura.

Ero un po' distratto e così mi è successo di scivolare e cadere oltre il parapetto. Riesco ad aggrapparmi al parapetto del balcone sotto il mio e rimango appeso. Dio mio, che fortuna, stavo pensando, quando sul balcone compare un tizio.

Quando mi vede, la sua faccia diventa cattiva, prende un martello e comincia a picchiarmi sulle dita. Io cado, ma per fortuna atterro su un cespuglio molto morbido.

Pensavo che è la seconda volta che mi salvo per miracolo, ma subito dopo vedo il tizio che mi ha picchiato con martello che mi butta addosso un intero frigorifero. Così sono morto.

– Entra pure.

Ancora uno che vuole entrare in Paradiso. San Pietro lo avvisa:

– Da oggi entrano soltanto i casi particolari.

– Nessun problema. Dopo una bella scop…, stavo seduto nudo in un frigorifero, perché il marito della mia amante è tornato prima dal lavoro…

– Basta così. Entra dentro.

Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha