BarzelletteIl necrologio per la moglie...(Barzelletta) 

02/02/2019 - 13h

Un genovese, piuttosto taccagno, si reca presso il quotidiano della sua città per richiedere la pubblicazione del necrologio della moglie e si rivolge all'impiegato chiedendogli:

- Scusi, quanto costa una necrologio?

L'impiegato risponde:

- Fino a sei parole costa un euro, da sei a dodici parole costa due euro, da dodici in su costa due euro più cinque euro per ogni parola aggiunta. Cosa scriviamo?

Senza esitazione, il genovese opta per la soluzione più economica e dice all'impiegato:

- Scriva: deceduta Marta!

L'impiegato gli dice:

- Guardi che può formare una frase più completa, costa sempre uguale!

L'uomo ci riflette e dice all'impiegato:

- Deceduta Marta vuoto incolmabile!

L'impiegato, infastidito dalla tirchiaggine dell'uomo, gli dice:

- Guardi che costa sempre uguale, perciò le conviene utilizzare tutte e sei le parole!

Il genovese si fa pensieroso e dopo qualche secondo di riflessione dice all'impiegato:

- Allora scriva così: deceduta Marta vendo Panda bianca usata!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH 

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici! 

Tags
BarzellettasorridererideredivertentegenovesetaccagnoquotidianocittànecrologiomoglieimpiegatocostoparoleMartaPandabianca