OroscopoIl lato "cattivo" di ogni segno zodiacale

04/05/2018 - 18h

Ariete:

L'Ariete è un segno dell'elemento fuoco nello stato cardinale (impulsivo), governato dal pianeta Marte. Solo associando "fuoco" a "Marte", devi già capire più o meno quale sia il problema con la maggior parte degli ariani. Sono persone che, quando perdono il controllo, sono veramente violente. Non stiamo parlando necessariamente di violenza fisica, perché in una discussione accesa, l'Ariano può pronunciare molte dure verità selvaggiamente e drammaticamente. Ma puoi essere sicuro che il tuo amico Ariano sarebbe uno dei primi (o il primo) a cadere per la tua difesa. Imparare a controllare gli impulsi più primitivi è qualcosa che ogni Ariano dovrebbe saper fare.

Toro:

Venere è il governatore del segno del Toro, che è dell'elemento terra in uno stato fisso (immutabile). Come vero rappresentante del pragmatismo, della fermezza e del senso pratico, insito nell'elemento Terra, la taurina è un essere attaccato ai propri concetti, abitudini e, soprattutto, piaceri. La persona di questo segno ha bisogno di solidità nella sua vita; ha bisogno di vivere secondo regole ben definite, acquisire possedimenti tridimensionali e aver bisogno ogni volta che il loro piacere sia il più tangibile possibile. Fondamentalmente, è un individuo materialista e fisso sui piaceri della carne. Una lezione importante per queste persone è imparare a dare meno importanza a ciò che è in superficie e imparare a esplorare concetti meno coinvolti con denaro, bellezza e sesso.

Gemelli:

Il segno dei Gemelli è governato da Mercurio, il pianeta più vicino al sole. Il suo elemento è l'aria ed è un segno di stato mutevole. Mercurio è il pianeta dell'intelletto, delle capacità cognitive e dei modelli mentali; attributi che sono molto accentuati negli individui di questo segno. Rapidamente motivati, pronti a imparare e aperti alle conversazioni con chiunque, i Geminiani sono esseri che appartengono al regno mentale. Tuttavia, tutta questa facilità con l'assimilazione delle informazioni e della comunicazione non li aiuta nel fatto che sono pessimi nel gestire i propri sentimenti . L'elemento aereo è il più lontano dal mondo emozionale, essendo l'essenza della razionalità. Non affrontare le emozioni difficili con la sola ragione. Questi esseri più freschi e mentalmente più attivi hanno un tempo più facile per imparare tutto, meno su se stessi. Hanno bisogno di trovare modi per capire cosa provano.

Cancro:

Il segno di stato cardinale dell'elemento acqua, chiamato Cancro, è davvero emotivo come molti dicono. Governato dalla Luna, che è tanto importante quanto il Sole sulla mappa astrale di un individuo, il Cancro sente e molto. La Luna dà significato ai modelli emotivi, alla sensibilità e alla capacità di empatia (capacità di capire cosa provano gli altri). Essere governati da questo eleva alcuni poteri. Il Cancro ha difficoltà a gestire le proprie ferite perché sono molto profonde a causa della sua capacità di sentire più intensamente. Ciò li obbliga a chiudere i rapporti molte volte; è un modo per evitare che vengano feriti di nuovo dalle difficoltà della vita. Devono imparare ad aprirsi al mondo intero senza timore di ferirsi. Le terapie sono benvenute.

Leone:

Governato dal Sole ed essendo il segno fisso dell'elemento fuoco, il Leone è un essere luminoso. Come il sole, i leoni sanno come attirare gli altri intorno a loro e sanno come farsi notare. Sono spesso esempi di vita, hanno personalità forti e sono molto carismatici. Ma quando non sono tassati come "esemplari"? E quando non possono brillare? Cosa succede a un leone che ha perso il suo spazio? Un festival di arroganza. Il leonino può anche essere educato, ma spesso può mancare di umiltà. Una leone brillerà solo quando impara una volta per tutte che la genuina attenzione, il rispetto e l'ammirazione degli altri sono sostenuti solo quando l'individuo sa come valutare coloro che lo circondano.

Vergine:

"I virginiani sono dei perfezionisti" è qualcosa che probabilmente hai sentito da qualcuno. Governato da Mercurio, essendo un segno dell'elemento Terra in uno stato mutevole, i Virgo hanno una vita mentale inquieta e sono sempre molto connessi (Mercurio), ma occupano meno la testa del "perché" e più dal "come" e il "dove" (elemento Terra). Si sforzano di utilizzare il proprio intelletto al servizio di qualcosa e nel modo più pratico possibile. È piuttosto bello, finché gli altri scoprono che, quando è disorganizzato, la vita del virginiano diventa un inferno . E la convivenza con uno di loro, quindi, diventerà anche infernale. Questo non è perfezionismo; è ossessione per i propri standard. Quando qualcosa sfugge al controllo della Vergine, preparati ad ascoltare, ascoltare e ascoltare. Potrebbero aver bisogno di imparare che provare a controllare ogni aspetto della propria vita è in realtà una forma di tortura con se stessi e gli altri.

Bilancia:

Essendo governato da Venere e essendo un segno appartenente all'elemento Ar nello stato cardinale, i Bilancia sono esseri innamorati dell'ideale. Per loro, non c'è niente di più bello o perfetto dei loro ideali. Poiché sono persone molto cerebrali, che fluttuano molto intorno a concetti e idee, si può immaginare che sia difficile per loro assumere un atteggiamento pragmatico. Tutto prima deve essere ben pensato in modo che l'esito della situazione si avvicini ai loro ideali. Ciò significa che le Bilancia sono spesso paralizzate in mezzo a dubbi e sono pessime nel prendere decisioni importanti, idealizzando troppo lo sconosciuto e il futuro. Queste persone hanno bisogno di imparare a prendere una posizione ferma su tutto.

Scorpione:

Forse questo è il segno più criticato da tutti. La maggior parte di queste critiche sono fondamentalmente riproduzioni di ciò che dicono gli altri e sono prevenute. Ma lo scorpiano, come ogni individuo, ha i suoi difetti. Governato da Plutone, il pianeta della distruzione e del rinnovamento, e a causa dell'elemento acqua in uno stato fisso, lo Scorpione è un essere che fin da piccolo ha imparato che la vita non è un mare di rose. È influenzato da ciò che vede, e sente una situazione legata alla morte, ai fini improvvisi, alla distruzione. Sentendosi molto intensamente e sapendo cosa significhi essere "distrutto" dal marciume del mondo, lo Scorpione diffida di tutto e di tutti, anche se solo all'inizio. Osserva, calcola approssimazioni (o deviazioni) e sa come rilevare le perversioni per miglia. Tutto questo per non sentirsi "distrutti" di nuovo da qualcun altro. Se si sente così, chiunque lo ferirà sentirà certamente la rappresaglia: la puntura dello Scorpione . Non sono solo vendicativi, ma sanno anche vendicarsi di maestria , perché conoscono il dolore, hanno studiato la persona e sanno cosa ci giocherà. La vendetta dello Scorpione ha un accenno di sadismo e perversione; la stessa perversione del mondo che lo ha colpito e ferito in origine.

Sagittario:

Il Sagittario è un segno nello stato mutabile dell'elemento fuoco ed è governato da Giove, il pianeta considerato "il grande benefattore". In astrologia, Giove è il pianeta della fortuna, della grandezza spirituale, della prosperità e dell'espansione. Forse è per questo che i Sagittari sono persone benvenute in ogni gruppo di amici: di solito sono persone divertenti, leggere e vivaci. Sono spesso l'anima della festa. Ma a volte ne perdono traccia . I Sagittari a volte hanno difficoltà a stabilire dei limiti per se stessi e possono essere troppo espansivi, incrociando alcune linee che non dovrebbero attraversare, specialmente in discussioni, disaccordi e semplici dispute. Possono essere competitivi, possono scoprire che il territorio che stanno calpestando appartiene automaticamente a loro. Una buona conversazione con l'amico sagittario senza alcun concetto, chiarendo queste domande, è un buon inizio.

Capricorno:

Il segno cardinale dell'elemento Terra è il Capricorno, governato dal Saturno sobrio e rigido, pianeta del tempo, disciplina, paure e limiti. Sì lo è; non sembra essere un pianeta fantastico, e non lo è. Saturno rappresenta le nostre difficoltà, i nostri limiti e le lezioni che possiamo trarre dalla nostra sofferenza, sforzo e tempo. Essere Capricorno è, prima di tutto, essere una persona consapevole dei propri limiti. Dato che sin da piccoli, imparano che la vita è piena di prove, difficoltà e richiede un duro lavoro per noi da qualche parte. Questa consapevolezza trasforma spesso il Capricorno in un essere un po' deprimente. Per nascondere questo lato più triste e per essere stato influenzato dalle responsabilità di una precoce maturità emotiva, la persona del Capricorno crea maschere e meccanismi di difesa, sia sotto forma di comportamento calmo e freddo, sia in una persona esageratamente calda e vivace, in modo che possano affrontare le proprie frustrazioni. Hanno bisogno della terapia per il semplice motivo che non si aprono spesso agli altri.

Acquario:

La persona dell'Acquario, segno che si oppone al segno del Leone, è governata da Urano, pianeta del caos, della ribellione e della liberazione. Essendo un segnale aereo a stato fisso, l'Acquario rappresenta il collettivo, il senso della comunità e l'importanza di ciascun individuo nell'ambiente sociale. Piuttosto diverso dai leoni, non è vero? Beh... più o meno. L'Acquario vive per la collettività, ma non si perde nella folla. È pienamente consapevole di chi è e si rende assolutamente sicuro di essere completamente diverso da tutti gli altri. Ha difficoltà ad accettare confronti e sentirsi "solo un'altra persona al mondo". Questo a volte produce un costante bisogno di dimostrare al mondo che è speciale, che è unico, che è tuttavia un modo di vivere per l'attenzione degli altri. L'Acquario è famoso a "dare contro", assumendo spesso atteggiamenti di grazia ribelli e controversi.

Pesci:

Finalmente arriviamo al segno dei Pesci, meglio noto come il "bel segno". Poiché i Pesci non sembrano sapere come vivere da soli, non sembra sapere come vivere da solo, perché è l'elemento dell'acqua nel suo stato mutevole, e governato da Nettuno, pianeta delle illusioni, dei misteri e dell'occulto. Tutto ciò che ha un Pesci è un motivatore esterno, motivo per cui è considerato utile, premuroso e gentile. Il problema è che molti Pesci perdono il senso della propria individualità, o fingono di perderlo a se stessi, solo per compiacere gli altri. Per questo motivo, le persone di questo segno possono vivere in modo contenuto e represso, sacrificando il proprio sudore, il proprio tempo e le proprie lacrime per gli altri che spesso non meritano il loro aiuto.

Tags
segnizodiacalizodiacooroscoponegativocattivo