Barzellette

Il covo di vampiri...(Barzelletta)

In un covo di vampiri è l'ora di rientro dalla caccia e piano piano iniziano a rientrare tutti. Ad un certo punto ne arriva uno con la faccia completamente ricoperta di sangue e i suoi compagni gli chiedono:

- Hai fatto una buona caccia?

E lui, avvicinandosi alla finestra, gli risponde:

- Lo vedete qual campanile lì? Dietro c'è un campo di calcetto. C'erano dieci ragazzini e li ho succhiati tutti. 

Nello sbigottimento generale arriva un altro vampiro con il viso e metà busto ricoperti di sangue e i compagni esclamano:

- È andata bene anche a te stasera.

E lui risponde:

- Lo vedete quel campanile lì? Dietro c'è un campo di calcetto e dietro al campo, ad una ventina di metri, c'è un convento. C'erano una trentina di suore e me le sono bevute tutte.

Neanche il tempo di dire qualcosa che arriva un terzo vampiro ricoperto completamente di sangue dalla testa ai piedi. I compagni, increduli, gli dicono:

- A te è andata meglio di tutti. Raccontaci cos'hai fatto.

E lui gli risponde:

- Lo vedete quel campanile? Io non l'ho visto!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA 

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici!

Tags
Barzellettasorridererideredivertentecovovampiricacciarientrocampanilecampocalcioragazziniconventosuore
COMMENTA