Cronaca

Firenze, dimentica uno dei figli sul tram: il bambino ritrovato dalla polizia

  • Momenti di drammatica angoscia per una mamma, ma l'intervento tempestivo degli agenti è stato assolutamente decisivo
  • Stava viaggiando a bordo del tram, a Firenze, insieme ai suoi quattro figli. Al momento di scendere, nella confusione, si è accorta però che uno di loro, un bambino di nove anni, era rimasto a bordo. Disperata, ha chiesto aiuto alla polizia, che è riuscita a recuperare il piccolo sano e salvo.

    Prima l'angoscia, assolutamente drammatica, poi il lieto fine, con un comprensibilissimo sospiro di sollievo. È quanto accaduto nel pomeriggio di venerdì scorso: la mamma, con i tre figli, era scesa nei pressi di Santa Maria Novella e il tram era ripartito in direzione Novoli. La donna a quel punto, disperata, ha allertato i poliziotti a bordo di una volante.

    Gli agenti, senza perdere neanche un istante, hanno raggiunto un primo tram dove però a bordo non c'era traccia del bambino smarrito. Il secondo tentativo è invece andato a buon fine: in viale Morgagni la volante ha fermato un altro convoglio sul quale il bimbo si era addormentato. Il piccolo è stato accompagnato in Stazione dove, sotto gli applausi dei presenti, ha potuto riabbracciare la madre e i suoi fratellini.

    Tags
    bambinotramfirenze
    COMMENTA