BarzelletteDottore, sanguino!...(Barzelletta) 

08/01/2019 - 07h

Un uomo entra in un'ordinazione da un medico, lasciando dietro di sé una lunga scia di sangue, e gli dice:

- Dottore, mi aiuti per favore! Mi hanno accoltellato e ho il coltello ancora conficcato nella schiena!

Il dottore dà un'occhiata al suo orologio e con voce tranquilla gli dice:

- Mi dispiace, ma sono le due e venti e io lavoro fino alle due. Non posso fare niente per lei oggi!

L'uomo, allibito, replica:

- Dottore, ma cosa dice? Sto sanguinando e mi serve un aiuto immediato!

Il medico, visibilmente irritato, gli dice:

- Le ho spiegato gentilmente che il mio turno di oggi è finito e non posso aiutarla. Torni qui domattina alle otto e vediamo cosa si può fare!

L'uomo, sempre più allibito, ribatte:

- Ma dottore, ho un coltello conficcato nella schiena e fino a domattina morirò dissanguato! Mi deve aiutare adesso, non domani!!!

Il medico, ormai infastidito dall'insistenza del malcapitato, gli estrae il coltello dalla schiena e glielo infila in un occhio esclamando:

- Adesso vada dall'oculista! La sua ordinazione è al secondo piano e lavora fino alle tre!!!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH 

Se ti è piaciuta questa barzelletta condividila con i tuoi amici! 

Tags
Barzellettasorridererideredivertenteuomomedicocoltelloaccoltellatoschienasciasangueturnoocchiooculista
Loading...