NewsDopo la morte del figlio, il padre scrive 10 regole che dovrebbero essere una lezione per tutti i genitori.

03/10/2017 - 18h

L'amore per un figlio è qualcosa che non può essere descritto con le parole. L'amore per un figlio è qualcosa di incondizionato, inizi ad amarlo anche senza vederlo, solo con il semplice fatto di sapere che una parte di te e della persona che ami. Hai la certezza che lo amerai come non hai mai amato nessun altro per tutta la vita. La cosa più dolorosa per un genitore è subire la perdita di un figlio, è come morire dentro. Purtroppo, è quello che è successo a Richard Pringle, un padre amorevole che, disgraziatamente, ha perso suo figlio Hughie quando aveva solamente 3 anni a causa di un’emorragia cerebrale causata da una patologia con cui era nato.

Quando ha perso il figlio, il padre ha sentito che il suo cuore si è distrutto in mille pezzi e crede che questo dolore non potrà mai passare. Dopo un anno, confessa di aver imparato moltissime cose da quando è morto il suo bambino ed ha deciso di condividerle con altri genitori sul suo profilo di Facebook. Ha chiesto a questi genitori di godersi tutto il tempo con i propri figli, dato che è la cosa più preziosa che hanno e che nulla è per sempre, in quanto arriva un momento in cui tutto finisce e rimangono solo i ricordi.

1. Apprezza ogni istante con i tuoi figli. Non importa dove sei o cosa stai facendo, se è giorno oppure notte, se sei al lavoro, in auto o a casa, non importa il luogo, apprezza ogni momento con i tuoi figli e goditelo al massimo.

2. Non dimenticare di salutare ogni giorno ed ogni notte i tuoi figli con un bacio, perché non puoi mai sapere quando sarà l’ultima volta che lo porterai a letto o quando sarà l’ultimo bacio.

3. I ricordi sono per sempre, non importa dove sei o cosa stai facendo con i tuoi figli, scatta fotografie e registra più video che puoi, a volte possono essere l’unica cosa che ti rimane in futuro.

4. Il tempo non si ferma, non trascorrerlo lavorando; dedica gran parte di esso ai tuoi figli, gioca con loro, portali al parco, in campeggio, a fare un giro in bici, insegnagli tutto ciò che puoi. Non aspettare fino alla fine, quando ormai è troppo tardi.

5. Scrivi su un diario tutto ciò che fanno i tuoi figli, le cose belle, quelle brutte, le vittorie, i fallimenti, assolutamente tutto. Mia moglie ed io abbiamo iniziato a tenere un diario dopo la morte di Hughie per conservare i suoi ricordi e facciamo lo stesso con suo fratello, perché quando saremo vecchi potremo rileggere tutto quello che abbiamo vissuto nel passato.

6. L’amore è infinito, non ha limiti, non importa quanto lo dimostri, sarà sempre nel tuo cuore.

7. Il denaro non conta, piuttosto, non sprecare tempo, questo si che è veramente prezioso! I piccoli momenti ed i dettagli alla lunga finiscono per essere i ricordi più grandi. Io non ricordo quanti soldi ho speso per mio figlio, però ricordo tutto quello che abbiamo fatto insieme.

8. Alzarti la mattina e vedere i tuoi figli è un qualcosa che ti deve far sentire molto fortunato, non perdere tempo, fai colazione insieme a loro, portali a scuola, alle partite di calcio, a vedere un film. Il tempo non si ferma, perciò goditi i tuoi figli; coloro che un giorno andranno all’università, si sposeranno ed avranno i propri figli. Questo è il vero valore della vita.

9. Cantate insieme. Anche se può sembrare qualcosa di molto semplice, molti ricordi si costruiscono con la musica. Sono troppi i ricordi che mi tornano in mente quando ascolto certe canzoni, mi fanno tornare in mente quando viaggiavamo insieme in auto e cantavamo le nostre canzoni preferite.

10. Fai in modo che ogni momento che trascorri insieme a loro sia tanto divertente come se fosse l’ultimo, non importa dove siete o cosa state facendo, la vita è troppo breve per non divertirsi. Ridi, corri, scherza, trascorri i migliori momenti con i tuoi figli, non te ne pentirai.

Un genitore fa di tutto per amore del figlio. L'amore che un genitore può dare supera ogni confine, ogni percezione, non può essere descritto con le parole. L'amore di un genitore può tutto. Questa preziosa lista merita di essere conosciuta da altri genitori, condividila con i tuoi amici di Facebook e ricordati di passare più tempo possibile con le persone che ami. 

Tags
padreperditafiglio10 regole