CuriositàCome affrontare il tuo cattivo umore senza esaurire la pazienza delle persone

02/04/2019 - 16h

È qualcosa di "normale", succede a tutti. Ciò che distingue questo in ogni essere è il modo in cui gestisce questo fatto spiacevole.

Lavoro con il pubblico da anni e vedo persone che si occupano di esso nel peggiore dei modi: coinvolgere altre persone. Le persone che hanno una brutta giornata al lavoro e trattano il cameriere o i bambini male; persone che combattono con il coniuge e scontano il venditore del negozio o la madre. E così via.

Il mio primo consiglio è: il cameriere, la tata o chiunque altro non ha nulla a che fare con i tuoi problemi! Sono lì per servirti nel modo migliore che possono. Quindi smetti di contare le tue frustrazioni sugli altri!

Se ancora non sai come fare, ti darò 3 consigli d'oro:

1. La conoscenza di sé è il consiglio più importante. Se ti conosci bene, sai come gestire anche i tuoi sbalzi d'umore. Se, ad esempio, sai che non è un "buon giorno", ti prenderai più cura di ciò che dici o fai, evitando ulteriori problemi.

2. Assumiti la responsabilità della tua vita. La responsabilità non è colpa, è potere. Se capisci di essere responsabile di tutto ciò che è buono o cattivo, la tua visione della vita cambia e i fatti esterni influenzeranno il tuo umore molto meno.

3. L'empatia è la chiave. Se capisci che l'altro sente, soffre, ama come te, non farai agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te.

E come raggiungere questo livello di discernimento? Terapia, meditazione , yoga, spiritualità o tutti insieme, proprio come ho fatto io.

Nel frattempo, ecco alcune cose che puoi fare per buttare fuori questa pessima energia senza coinvolgere altre persone nel processo:

- camminare o correre;

- guardare film commedia;

- leggere libri di auto-conoscenza;

- fare addominali;

- ascoltare musica allegra;

- bere tisane come camomilla e finocchio;

- prenderti cura del tuo giardino o orto;

- nuotare;

- fare esercizi respiratori;

- preparare cibo (preferibilmente pasta, biscotti e altro).

Fai cose che consumano energia, cose che ti tolgono da quella frequenza, rilassati e rimani concentrato. Ma, per favore, non esaurire la pazienza delle persone!

Tags
esaurirepazienzagentecattivoumore
Loading...