BarzelletteAd un certo punto una vecchietta si alza ... (barzelletta)

01/04/2018 - 13h

Un guidatore di un pullman sta trasportando un gruppo di anziani in gita.

Ad un certo punto una vecchietta si alza dal suo posto, gli picchietta sulla spalla e gli offre una manciata di noccioline. 

Il guidatore ringrazia e se le mette in bocca. 

Dopo circa dieci minuti la stessa vecchietta si rialza, picchietta sulla spalla il guidatore e gli offre delle altre noccioline. 

La cosa si ripete per altre tre o quattro volte. Alla quinta l'autista chiede alla signora: 

Scusi, perché non le mangiate voi? 

Eh, non possiamo mangiarle, non abbiamo più denti buoni! 

Ma allora perché le comprate? 

Eh giovanotto perché ci piace il cioccolato intorno!!! 

HAHAHAHA ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un'altra  !

Tre turisti:

un inglese, un francese ed un palermitano vanno in hotel

e chiedono tre stanze ma ne trovano solamente una libera ed era infestate dalle formiche.

Allora fanno una scommessa,

il francese dice all'inglese scommettiamo 100 euro che io entro ed esco senza una formica addosso. Entra ed esce pieno di formiche. 

Dopo un po l'inglese dice al palermitano scommettiamo 10.000 euro che io entro ed esco senza una formica in capo, ed il palermitano dice di si. 

Entra ed esce pieno di formiche. 

Il palermitano, scommettiamo 100.000 euro che io entro ed esco senza una formica in capo? 

Entra ed esce senza formiche. 

Allora il francese e l'inglese incuriositi dicono al palermitano come avesse fatto, ed il palermitano dice:  

- ne ho ammazzato una e se ne sono andate tutti al funerale !.

Tags
nocciolinebarzellettariderepullmanvecchiette
Loading...