Curiosità

8 segreti su come non permetto agli uomini di spezzarmi il cuore

Ne ho incontrati molti, ma alcune volte mi hanno spezzato il cuore. Qual è il segreto? Ho imparato la lezione e gradualmente sono arrivata al seguente modello di comportamento, che ti consiglio di adottare anche tu:  

1. Non ho grandi aspettative troppo presto

Ho capito che avevo l'abitudine di innamorarmi dell'idea di una relazione, di quello che poteva essere, e non della realtà. Questo mi ha portato a delusioni di cui potevo solo biasimare me stesso.  

2. Mi fido sempre della mia intuizione

Spesso provo una sorta di ansia quando un uomo mi sembra un pò narcisista o controllatore. Ma raramente ascolto questa sensazione. Ora non ignoro i suggerimenti dell'intuizione. Mi concentro sugli allarmi.  

3. Non spreco il mio tempo

Preferivo non etichettare in alcun modo la relazione, perché rendeva solo le cose più complicate. Ma permettere a qualcuno di andare e venire dalla mia vita senza limitazioni o interesse genuino è solo uno spreco del mio tempo prezioso. Ho iniziato a cancellare le date se sentivo che potevamo essere solo amici o solo amanti. Ho iniziato a chiedere un secondo appuntamento se volevo assicurarmi di provare qualcosa.   

4. Non mi aspetto chi non ricambia i miei sentimenti

Se vedo che un uomo conosce i miei sentimenti, ma non fa nulla per un paio di settimane, lo dimentico. Voglio godermi la mia giovinezza e non soffrire di un amore non corrisposto.  

5. Mi rifiuto di dissolvermi in nuove relazioni

Cerco sempre di stabilire dei limiti finché non sono sicuro che questa relazione stia portando a qualcosa. Ho visto persone smarrirsi anche in storie d'amore di breve durata. Sono diventati completamente dipendenti dal loro partner. Non posso permettermi di dissolvermi in qualcuno, perché le relazioni sono troppo fragili.  

6. Evito l'istinto di aggiustare 

Ogni volta che provo un istinto materno dopo aver incontrato qualcuno che ha bisogno di aiuto, forse emotivo, mi lavo le mani. Forse ha un grande potenziale, ma non sono la persona più paziente e non sono uno psicologo. Non lascio che le mie emozioni oscurino la mia logica.  

7. Amo e accetto me stessa per quello che sono

Non ho bisogno della valutazione di un'altra persona per sentirmi amata e desiderata. Io stesso ho fiducia in me stessa, quindi non ho necessariamente bisogno di qualcuno che mi dicesse belle parole.  

8. La felicità è dentro di me

So chi sono e cosa voglio in una relazione. So che la felicità non è solo nelle relazioni. Pertanto, non ho fretta di trovare almeno qualcuno.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionisentimentipensierisegretiuomonispezzarecuore
COMMENTA