Curiosità8 cose che devi sapere sul tuo ragazzo 

07/01/2019 - 21h

Essere una brava fidanzata può non essere facile, soprattutto all'inizio di una relazione. Sono molti i consigli da seguire per riuscire a essere una buona fidanzata e garantire un futuro florido alla tua relazione. Dovrai essere affettuosa e un sostegno per il tuo compagno.

Ecco qui 8 consigli da seguire:

1. Lui cerca le tue attenzioni.

I ragazzi in genere sembrano distratti, dispersi e disinteressati. Probabilmente anche il tuo. Così credi che a lui non importino le tue attenzioni. Ti sbagli, perché se lo coccoli, la differenza la noterà eccome. Magari non te lo dirà, ma gli piacerai sempre di più.

2. Non pensare di non piacergli fisicamente

Solo perché non rispondi perfettamente ai canoni estetici della moda. Nessuna è perfetta. Ma è proprio quello che ci rende belle e soprattutto uniche. A lui piaccciono le tue forme così come sono, il tuo viso, le tue espressioni, il tuo profumo, il tuo sguardo, altrimenti non ti avrebbe "scelta". Non gli interessa che tu sia perfetta, anche se sembra andare dietro alle ragazze da copertina: è un atteggiamento che hanno nel DNA.

3. Fagli i complimenti perché anche a lui piacciono.

Il tuo ragazzo ti sembrerà che non ha interesse. Ma i complimenti lo galvanizzano e lo rendono molto ben disposto nei tuoi confronti. Vanno fatti, ovviamente quando se li merita e quando sono sinceri, vedrai che gli faranno molto piacere.

4. Non aspettarti che lui sia così esplicito circa i suoi sentimenti.

I ragazzi non parlano apertamente di ciò che provano, o comunque non così frequentemente. Ma questo non significa che non provano qualcosa nel loro cuore. Quindi non spaventarti se lui non ti dice che ti ama ogni momento.

5. Il tuo ragazzo, come molti altri ragazzi, potrebbe odiare il fatto di chiedere aiuto.

Nel DNA gli uomini hanno la propensione a cavarsela da soli, per dimostrare di essere in grado di prendersi cura della famiglia, non si mostrano mai bisognosi d'aiuto. Non fargli capire troppo che tu capisci perfettamente quando è in difficoltà: aiutalo senza che lui capisca di essere aiutato. Con la dolcezza che solo tu sai usare nei suoi confronti.

6. Se il tuo ragazzo ha preso un impegno serio con te, lo manterrà.

I ragazzi non prendono impegni in modo superficiale, quindi nonostante abbiano l'istinto da predatori, anche il tuo ragazzo, avendo scelto di stare con te, rimarrà fedele.

7. Al tuo ragazzo non piace che gli vengano esplicitati i suoi errori.

Quando devi dirgli qualcosa che proprio non hai digerito, sii molto delicata e soprattutto non riempirlo di colpe: fai in modo che capisca che anche tu hai delle responsabilità e che trovare una soluzione insieme sarà sicuramente più facile.

8. Il tuo ragazzo non legge nella tua mente.

Ripetilo, come un mantra, Perché l'idea ti deve entrare in testa. Non ti può capire al volo, solo da come lo guardi. Non può sapere cosa ti passa per la testa, se rispondi con un banale "non ho niente". Non può e a volte non capisce nemmeno se stesso. Come potrebbe sapere cosa ti passa per la testa? Quindi, parla chiaro e spiega. Se gli dici che "va tutto bene", lui non si preoccuperà mai. Perché è più semplice di te. Quindi, se "non va tutto bene", devi dirlo. Ovviamente cercando di non alzare i toni: litigare urlando non è bello nemmeno per te.

Tags
Amorecoppiafelicitàrelazioniragazzeragazzi