BenessereWi-fi: una pericolosa minaccia per la salute, ecco come proteggersi

13/05/2018 - 19h

L'esposizione al wi-fi ha le seguenti conseguenze per la tua salute:

- stanchezza cronica

- mal d'orecchio

- mancanza di concentrazione

- mal di testa frequenti e gravi

- disturbi del sonno

- cancro

Il mondo moderno non può sopravvivere senza la tecnologia, questo è un dato di fatto. Quello che dovresti fare è imparare a proteggerti dai pericoli che porta.

Ti forniremo alcuni suggerimenti utili su come utilizzare in sicurezza il router o almeno ridurne il potenziale pericolo.

Come proteggere la tua famiglia dalle radiazioni delle reti Wi-Fi:

- spegni il modem quando vai a dormire

- scollega i dispositivi da qualsiasi rete Wi-Fi prima di andare a letto

- tieni spento il wi-fi quando non ne hai bisogno

- non lasciare il modem in cucina o in camera da letto

I più preoccupanti sono le grandi antenne di operatori cellulari installati vicino alle case. Uno studio condotto da ricercatori brasiliani ha misurato l'esistenza di correlazione spaziale tra neoplasie/morti di tumori maligni a Belo Horizonte, Minas Gerais e la presenza di stazioni radio base (antenne e torri).

Il risultato è spaventoso: in dieci anni sono stati registrati più di 7000 decessi per tumore maligno, tutti situati entro un raggio di 500 metri dalle stazioni base. 

Al di fuori di questo raggio, le morti per neoplasia diminuivano proporzionalmente alla distanza delle torri e delle antenne.

Evita, quindi, di vivere vicino ad antenne e torri di telefonia cellulare.

In questo caso deve essere prestata particolare attenzione ai bambini

Ci sono diversi studi che mostrano gli effetti delle radiazioni di antenne e telefoni cellulari sulla salute dei bambini.

I bambini costituiscono una quota crescente di utenti di cellulari e di altri dispositivi elettronici in generale.

La massa corporea di un bambino è molto più piccola rispetto a quella di un adulto.

Pertanto, la radiazione assorbita dall'organismo può avere effetti molto più gravi, inclusi problemi di apprendimento, disturbi del comportamento, sistema immunitario compromesso e cancro.

Tags
wifipericolovitabenesseresalutecancrotestaudito