BarzelletteUna moglie snervata aspetta...(Barzelletta)

12/04/2018 - 17h

Una moglie snervata aspetta il ritorno del marito a tarda notte con un matterello in mano.

Quando lui arriva, completamente ubriaco, lei gli chiede:

"Disgraziato, lo sai che ore sono?" E lui: "No!".

"E' l'una di notte", e gli dà un colpo con il matterello.

"Anzi, no, sono le due, deficiente!", e gli dà due colpi con il matterello.

"Ti dirò di più, sono le tre!", e gli dà tre colpi. "Vai, vai a letto, incosciente!".

E il marito: "Meno male che non sono rientrato a mezzanotte!"

HAHAHAHAH ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un'altra !

"Grazie per aver chiamato l'Istituto Psichiatrico di Salute Mentale:

Se è ossesso-convulsivo, prema ripetutamente fino allo spasmo il tasto 1.

Se è affetto di personalità multipla, prema i tasti 2, 3, 4, 5 e 6.

Se è paranoico, sappiamo già chi è lei, cosa fa nella vita e sappiamo cosa vuole, quindi rimanga in linea, finché non rintracciamo la sua chiamata.

Se soffre di allucinazioni, prema il tasto 7 nel telefono rosa gigante che lei (e solo lei) vede alla sua destra.

Se è schizofrenico, chieda al suo amico immaginario di premere il tasto 8 per lei.

Se soffre di depressione, non importa quale numero preme, tanto non c'è niente da fare, il suo caso è disperato e non ha cura.

Se soffre di indecisione, lasci il messaggio dopo il bip ... oppure prima del bip ... o durante il bip, insomma scelga lei.

Se soffre di avarizia ossessiva, attenzione, riattacchi subito, questa telefonata è a pagamento a 500 Euro al secondo.

Se soffre di autostima bassa, per favore riagganci, poichè tutti i nostri operatori sono impegnati a parlare con persone molto più importanti di lei.

Tags
barzellettarideremogliesnervatamaritomattarelloorario
CONSIGLIATI