Barzellette Un tizio passeggia per strada... (Barzelletta)

09/02/2018 - 17h

Un tizio passeggia per strada e vede due carabinieri con un metro in mano che osservano perplessi un palo molto alto.

 Si avvicina e chiede quale sia il problema:

"Dobbiamo misurare l'altezza di questo palo ma non sappiamo come fare"

- "Nessun problema", dice il tizio che da un calcio poderoso al palo, lo fa cadere e con il metro dei carabinieri si mette a misurarlo:

" tre metri, quattro metri, cinque metri e sessantacinque; ecco fatto agenti!", saluta e se ne va.

I carabinieri lo guardano andar via ed uno dice all'altro:

" Pensa te che imbecille, io volevo sapere quanto era alto, mica quanto era lungo !"

AHAHAHA ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone un'altra !  

Il capitano dei carabinieri si vede sparire il computer del suo ufficio, e dopo poco tempo lo trova in una cella di una prigione.  

Lo riprende per riportarlo in ufficio e il giorno dopo gli sparisce nuovamente e dopo di che lo ritrova di nuovo nella solita cella.  

Il giorno successivo ancora vede un carabiniere che all'atto di spegnere il computer lo prende e gli fa:  

"sei tu che sposti sempre il mio computer nella cella carceraria?"  

e il carabiniere: "sì capitano, sono io"  

e il capitano gli fa: "ma perché lo porti sempre nella cella"  

e il carabiniere: "quando lo spengo sullo schermo appare sempre la scritta 'il computer può ora essere arrestato' e io seguivo le istruzioni".    

Tags
barzellettacarabinieripalometromisura
CONSIGLIATI