BarzelletteUn giovane neo papà si avvicina alla culla del figlio, ma... (Barzelletta)

08/11/2017 - 22h

In ospedale, il giovane neo papà entra nella stanza della moglie.

Suo figlio si trova nella culla, quando si avvicina però si accorge che è tutto nero.

Di fronte alla faccia perplessa del marito, la moglie spiega:

- "capisco la tua sorpresa, ma vedi, ci ho riflettuto molto e ho capito perché nostro figlio è nero: quando ero piccola mio padre lavorava in costa d’avorio, e mia madre aveva trovato una balia nera. Lei mi dava il suo latte e quindi I suoi geni sono passati nel mio sangue ecco perché nostro figlio è nero.

- davvero? Dici che è per questo? Sei sicura? Oh, cara, come ti amo!

E il giovane papà annuncia la nascita del bambino ai suoi genitori.

Sua madre:

e’ nato? Sono felicissima! Ti somiglia?

-a dir la verità, è nero… ma c’è una spiegazione. Quando tua nuora era piccola, suo padre lavorava in costa d’avorio, e sua madre le trovò una balia nera, che le ha passato I geni nel sangue attraverso il latte. Per questo motivo il bambino è nero. ah capisco. A te è successa la stessa cosa quando eri piccolo.

Cosa mi è capitato? quando eri piccolo ti ho dato del latte di mucca, i suoi geni sono passati nel tuo sangue ed è per questo che sei cornuto!

AHAHAHAHA!!!

Condividi la barzelletta con i tuoi amici, se ti è piaciuta e buone risate!!

Tags
barzellettadivertenterisate 
CONSIGLIATI