BarzelletteNello scompartimento di un treno ci sono quattro persone: una ragazza... (Barzelletta)

11/01/2018 - 15h

Nello scompartimento di un treno ci sono quattro persone: una ragazza, una signora anziana, un soldato e un suo superiore.

Il treno entra in una galleria, le luci sono spente. Si sente lo schiocco di un bacio e il rumore di uno schiaffo.

Il treno esce dalla galleria.

La vecchia signora pensa: "Uno di quei due mascalzoni ha baciato la signorina e la signorina ha risposto con un ceffone. Brava!"

La ragazza pensa: "Uno dei due militari voleva baciarmi, ha baciato la vecchietta e si è preso una bella sberla."

Il sergente pensa: "Accidenti, il soldato ha baciato la ragazza ... ma lo schiaffo me lo sono preso io!"

Il soldato pensa: "Speriamo che ci sia un'altra galleria, così mi bacio ancora il dorso della mano e rifilo un altro schiaffone al sergente!!!"

HAHAHAHA ! ! ! 

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici ! ! !

eccone subito un'altra !

Un calabrese va in ospedale per fare le analisi. L'infermiere prende confidenza con il paziente:

"allora, compare, due minuti e abbiamo finito, va bene!?".

Al primo tentativo l'infermiere non prende la vena e dice: "compare, però dovete stare fermo, se no vi fate male!".

Al secondo tentativo l'infermiere risbaglia e ripete: "compare, vi ho detto che se non state fermo non prendo la vena!".

Al terzo tentativo, stessa storia, l'infermiere continua a sbagliare, non dice nulla ma fa capire con lo sguardo al paziente di essersi indispettito e mentre riparte per il quarto tentativo il paziente gli ferma la mano e dice:

"collè, collè! Ma voi lu sapite che io e voi facciamo lu stesso mestiere?!?"

e l'infermiere tutto felice risponde: "aaah...e quindi compà, anche voi fate l'infermiere?!?"

e lui: "no compà, facciu lu scarparu!!!"

Tags
barzellettatrenoschiaffosoldatosuperiore