BenessereLo zenzero è un veleno se hai uno di questi problemi...

27/06/2018 - 19h

Lo zenzero è noto per essere originario dell'Asia, utilizzato in diversi settori, tra i quali spiccano la medicina e la cucina, sia in polvere che a base di tè. Questo tipo di radice può essere utilizzato direttamente, tramite infusioni, per la creazione, oltre ad altre situazioni alternative, come combinazioni con diversi altri tipi di ingredienti.

Le persone hanno efficacemente usato lo zenzero come rimedio per secoli. Per non parlare del fatto che lo zenzero è delizioso! Aggiunge un tocco spettacolare a piatti saporiti e dolci. La maggior parte delle persone può beneficiare delle sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. Per non parlare del fatto che si tratta di un alimento termogenico, che induce il tuo corpo a consumare più calorie, aiutando nel processo di perdita di peso. Ma le persone che hanno i seguenti problemi non dovrebbero usare lo zenzero in nessuna delle loro ricette:

1. Le persone con disturbi del sangue

Se sei obeso o hai determinate malattie cardiache, lo zenzero può essere un miracolo in quanto migliora la circolazione. Tuttavia, se hai l'emofilia, lo zenzero può essere estremamente pericoloso. Poiché l'emofilia fa sì che il sangue non si coaguli correttamente, lo zenzero può neutralizzare qualsiasi farmaco che stai assumendo per aiutare la tua condizione. Poiché lo zenzero aumenta il flusso sanguigno, potresti avere un aumentato rischio di sanguinamento, che può essere letale per chiunque abbia problemi di sanguinamento.

2. Le persone che prendono determinati farmaci

Se stai assumendo farmaci per il diabete o la pressione alta, fai attenzione allo zenzero. Lo zenzero può diminuire l'efficienza o interferire con insulina, anticoagulanti e beta-bloccanti, quindi stai molto attento e parla con il tuo medico di questo cibo. Inoltre, se prendi regolarmente antiacidi, medicine per il cuore e antistaminici, lo zenzero può interagire negativamente con essi.

3. Se sei sottopeso o anoressico

Lo zenzero è un ottimo strumento per perdere peso. Questo perché contiene molte fibre che ti aiutano a sentirti più sazio. È fondamentalmente un soppressore dell'appetito naturale. Lo zenzero aiuta anche il corpo a produrre più enzimi digestivi, quindi aiuta a metabolizzare il cibo in modo più rapido ed efficiente. Tuttavia, se hai bisogno di guadagnare più peso per raggiungere o mantenere una vita sana, lo zenzero interromperà enormemente questo processo.

4. Se sei incinta

Potresti aver sentito persone consigliare lo zenzero durante la gravidanza per aiutare con la digestione e prevenire i dolori di stomaco, il che è vero, tuttavia ci sono diversi pericoli in tale atteggiamento. Lo zenzero ha la capacità di aumentare il tuo travaglio e indurre le prime contrazioni. Può anche impedire al tuo corpo di assorbire determinate vitamine di cui il tuo bambino ha bisogno. Mentre può aiutare nella nausea mattutina, dovresti evitarlo entro il terzo trimestre. Troppo zenzero all'inizio della gravidanza può causare emorragie o aborti spontanei. Ci sono molti altri rimedi naturali che puoi cercare per la nausea mattutina piuttosto che lo zenzero.

Tags
benesseresaluticonsiglizenzeroproblemiveleno