CuriositàLievito Madre: Ecco come farlo a casa con pochi e semplici passaggi!

07/01/2019 - 21h

Lievito Madre: Ecco come farlo a casa!

Cos'è il Lievito Madre?

- Il Lievito Madre, usato fin dall'anticità, è una pasta fermentata conosciuta anche con il nome di Pasta Madre, è impiegato nella preparazione di tutti i prodotti lievitati: pane, pizze, focacce e prodotti dolciari.

Come si prepara il Lievito Madre?

Per preparare il lievito madre, abbiamo bisogno dell'uso di uno starter, ossia un prodotto zuccherino in grado di attivare il processo della fermentazione. La ricetta che vi proponiamo prevede un Cucchiaino di MIELE- ACQUA E FARINA.

PREPARAZIONE:

In una capiente ciotola versate 200 grammi di farina (meglio se farina manitoba, perchè più adatta alle lunghe lievitazioni) il miele e, a poco a poco, mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete 100 ml di acqua tiepida. Una volta amalgamati gli ingredienti,  proseguite impastando a mano fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Copritelo con un telo da cucina inumidito e mettelo a riposare in luogo asciutto e a temperatura ambiente per 48 ore.

Trascorso questo tempo, rinfrescate l'impasto aggiungendo al panetto altri 200 grammi di farina e 100 ml di acqua e impastate nuovamente. Copritelo e fatelo riposare a temperatura ambiente fino al giorno successivo.

Rinfrescate il panetto tutti i giorni per almeno due settimane, sempre con le stesse quantità di acqua e farina. Se rispetterete tutti i tempi e i passaggi previsti,  il risultato sarà assicurato. Dopo due settimane, potete verificare se il lievito è pronto, procedendo in questo modo:

Staccate un pezzettino di impasto e mettetelo in una ciotola a temperatura ambiente. Se dopo 4 ore circa, il panetto ha triplicato il suo volume, il vostro lievito è pronto per essere utilizzato.

Potete ora usare il lievito madre: mettetene un po' nel vostro impasto, regolatevi con  il 30% circa del peso degli altri ingredienti senza aggiungere altri agenti lievitanti. 

Sbizzarritevi nella preparazione di pane, pizze, dolci o quello che più vi piace. Ogni vostra ricetta avrà un sapore più fragrante e gustoso e, la digeribilità di ogni alimento sarà più alta rispetto agli alimenti cucinati con altri tipi di agenti lievitanti!

Per conservare al meglio il vostro lievito madre, tenetelo in frigorifero dentro un barattolo di vetro a bordo alto ed effettuate l'operazione di rinfresco una volta alla settimana. Se lo curerete in questo modo, il lievito vi durerà per anni.

Tags
Lievito MadreCome fare