BarzelletteIl giorno dopo si reca alla spiaggia...(barzelletta)

10/04/2018 - 15h

Un signore passa davanti a una vetrina di un negozio per animali

e vede un cane che gli piace da morire, entra e chiede:

"Quanto costa, lo voglio!."

Il commesso risponde:

"Il cane costa 7.000 Euro!!"

Il signore chiede: "Come mai è così caro???"

"E' così caro perché sa camminare sull'acqua", risponde il commesso.

Il signore ci pensa un po' e decide:

"Lo compro!"

Il giorno dopo si reca alla spiaggia e gli tira un pezzo legno in acqua.

Il cane correndo e camminando sull'acqua glielo riporta.

Il proprietario si guarda intorno ed esclama:

"Accidenti non mi ha visto nessuno," in lontananza vede però un pescatore, allora prende il cane gli si avvicina e tira il pezzo di legno.

Il cane latrando di gioia glielo riporta camminando sull'acqua.

Lui si avvicina al pescatore e gli dice:

"Ha visto che cane??"

Il pescatore con noncuranza gli chiede:

"Quanti anni ha?"

Lui risponde: "Due!"

Il pescatore: "Secondo me non impara più a nuotare"

HAHAHAH ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Eccone una'altra 

Gli animali della foresta sono annoiati,

non succede mai nulla.

Allora, per passare il tempo, decidono di organizzare una gara di barzellette.

Per evitare i noiosi principianti, inseriscono una clausola crudele:

il giudice unico sarà la tartaruga.

Se la tartaruga non riderà, il concorrente sarà decapitato.

La scimmia è il primo coraggioso concorrente, e racconta una barzelletta sulle monache che fa ridere a crepapelle tutti i convenuti,

eccetto la tartaruga.

E la decapitano.

Poi è la volta del leone, che racconta una barzelletta sugli ubriachi.

Di nuovo, tutti ridono tranne la tartaruga e il leone perde la testa.

Poi arriva l'elefante.

Quando arriva a metà della barzelletta, si sente la tartaruga che inizia a ridere a crepapelle mentre grida:

"Ha ha ha, quella delle monache era bellissima!!!"

Tags
barzellettaridereuomocanemarecamminareacqua