AnimaliDecide di tingere il pelo del suo cane, per poco il piccolo non perde la vita...

29/05/2018 - 15h

Violet, un piccolo cucciolo di maltese del peso di soli 3 chili.

E' stata sul punto di perdere la vita a causa dell'incoscienza del suo proprietario. Sebbene sia bianca, per onorare il suo nome, Violet, il proprietario decide di tingere il suo cane di viola, con una tintura per gli umani, con un alto contenuto di sostanze chimiche aggressive.

Ciò ha causato al povero animale gravi ustioni e sanguinamento nella pelle, perdita di pelo nella maggior parte del suo corpo e ferite nella cornea dei suoi occhi, quasi al punto di lasciarlo cieco.

Fortunatamente per lei, Violeta fu salvata dal suo proprietario, dovette essere portata di corsa a Pinelas County Animal Services, un centro veterinario specializzato in Florida, negli Stati Uniti, dove potevano curarla nel modo giusto.

Dovettero reidratarla con la fluidoterapia, applicare speciali bende su tutto il corpo e somministrare antibiotici e anestetici per alleviare il suo grave dolore, poiché la sua pelle aveva iniziato a staccarsi. Inizialmente i veterinari non erano sicuri che la cagnolina potesse sopravvivere, date le sue condizioni.

Ma dopo 3 mesi di cure e trattamenti, c'è stato un miracolo.

Ora, Violet è completamente guarita, e di nuovo felice, Violet ha una nuova famiglia che l'ha adottata e si prenderà cura di lei con cura e buon senso. L'ospedale veterinario che l'ha curata vuole che questo caso sia coscienzioso per i proprietari di animali, e che nessuno pensi di tingere di nuovo un cane con le tinture per gli esseri umani, specialmente e soprattutto quelli che posseggono forti agenti chimici. Le sostanze chimiche che trasportano le tinture per capelli per gli esseri umani sono tossiche e molto pericolose per gli animali domestici. Come abbiamo visto, bruciano la pelle e danneggiano le mucose e gli occhi. Inoltre, l'istinto di un animale per liberarsi di qualcosa è leccarlo, di conseguenza potrebbe anche avvelenarsi.  

Questo è un palese esempio, sono esseri viventi, non pupazzi.

Tags
violetcanetinturacolorantebruciatureanimaliocchi