Barzellette"Avvocato sta salendo una persona per voi."...(Barzelletta)

15/04/2018 - 19h

Un avvocato ha appena aperto uno studio ed è il suo primo giorno di lavoro.

Prima di entrare nel suo nuovo ufficio comunica al custode :

”Se viene qualche cliente mi avvisi prima che salga.”

“Va bene, non si preoccupi.”

Dopo un po’ suona il citofono… è il custode:

”Avvocato sta salendo una persona per voi.”

Allora l’avvocato socchiude la porta, si mette dietro la scrivania e fa finta di parlare al telefono per farsi trovare impegnato e darsi una certa

importanza.

Entra la persona e lui fa segno con la mano di accomodarsi, nel frattempo parla di cause risolte con un amico immaginario e si dilunga nel discorso per far sentire al potenziale cliente di cosa lui è capace.

Dopo un paio di minuti conclude la telefonata dicendo :

”Ora ti devo salutare che ho qui una persona, ci risentiamo… e fammi sapere per quella causa che aggiusto tutto io, come le altre volte…”

Quindi, riattaccata la cornetta, l’avvocato si rivolge alla persona e chiede:

”Prego, mi dica in cosa posso esserle utile.”

 - ”Dotto’… so er tecnico d’a Telecom, so’ venuto a attaccà er telefono…”

HAHAHAH ! ! !

Se questa barzelletta ti ha fatto ridere condividila con i tuoi amici !

Ecco un'altra barzelletta!!!

Manicomio: il dottore mette alla prova tre dei suoi pazienti. Li porta vicino ad una piscina vuota e dice loro:

"Adesso ragazzi uno alla volta fate un bel tuffo!"

Antonio uno dei tre prende a salire le scalette del trampolino arriva in cima guarda giù e poi si butta...

"Questo era veramente pazzo pensa il dottore". 

E' la volta di Franco, sale le scalette del trampolino guarda giù una volta, una seconda, e infine si tuffa anche lui...

"Pazzo anche questo commenta il dottore".

Per ultimo Pasquale... sale le scalette guarda giù dal trampolino, riguarda, riguarda ancora e alla fine decide di non buttarsi.

Scende dal trampolino e si avvicina al dottore, il quale chiede:

"Bravo pasquale, ma dimmi perchè non ti sei buttato?"

- "Dottore, mi mancava la cuffia mica sono scemo io!"

Tags
barzellettaridereavvocatotecnicotelefono