CuriositàAcqua, sale e aceto per rimuovere le energie negative dalla tua casa!

16/04/2018 - 13h

Anche se sei una persona scettica in materia, ciò non nega il fatto che l'energia negativa possa stabilirsi in casa tua. Molto spesso, questa energia negativa, derivante da discussioni e litigi rimarrà in casa tua e causerà altra negatività.

Tradizionalmente, alla scienza non piacciono le cose che non possono essere toccate, misurate o inserite in una provetta per la ricerca. Tuttavia, nel mondo ci sono forze invisibili e intangibili. Di solito non le vediamo, ma a volte le sentiamo molto chiaramente. 

Come rilevare l'energia negativa in una stanza con una tanica d'acqua

Sei mai entrato nella stanza e all'improvviso hai sentito una pesante energia oscura, o persino una paura inconscia? O al contrario, la stanza ti è sembrata leggera, fresca e stimolante? Questo può essere applicato a persone che provengono sia da buone che da cattive vibrazioni. In ogni caso, le persone, gli oggetti e gli spazi inanimati possono conservare un "sedimento" di energia. Sembra che l'energia emotiva possa essere attaccata agli oggetti e stabilirsi su di essi. 

Diversi decenni fa, si è provato a dimostrare che l'energia emotiva umana influisce davvero sul mondo fisico che ci circonda. In particolare, sono stati condotti numerosi esperimenti che hanno dimostrato l'effetto fisico di pensieri, parole, emozioni e musica sulla struttura cristallina dell'acqua. Quindi, se la prossima volta che vuoi fare uno scandalo in casa, ricorda che le tue famiglie e persino gli animali domestici sono sotto attacco. 

La tua energia negativa, nel senso letterale della parola, influenza l'acqua nelle loro cellule. La buona notizia è che il positivo, rispettivamente, agisce nella direzione opposta. Possiamo irradiare benevolenza e anche mostrare amore e cura per i nostri cari, e questo li guarisce e li nutre.

Prepara un rimedio per l'energia negativa

Avrai bisogno di:

2 cucchiai di aceto bianco,

2 cucchiaini di sale grosso,

un barattolo da mezzo litro con acqua filtrata.

Preparazione:

Prendi un barattolo trasparente, aggiungi tutti gli ingredienti e mescola. Metti il barattolo nel posto dove passi un sacco di tempo e lascialo lì per un giorno. Controlla se i cristalli di sale stanno salendo nell'acqua. Se i cristalli si alzano, significa che hanno assorbito tutta l'energia negativa, e ora puoi preparare un nuovo barattolo con una soluzione per un'altra parte della tua casa.

Tags
metodorimozioneenergia negativacasa