Benessere6 effetti collaterali comuni dei contraccettivi

14/06/2018 - 16h

Questo metodo contraccettivo è efficace se segui tutte le indicazioni. Ci sono molti tipi e marchi e per sapere qual è la marca ideale per te l'opzione migliore è quella di andare a consultare il tuo ginecologo, che dopo averti fatto alcune domande, ti indicherà il marchio che si adatta meglio alle tue esigenze. 

Effetti collaterali dei contraccettivi:

Le pillole anticoncezionali, come tutti i farmaci, hanno spesso alcuni effetti collaterali. Anche se, tutto dipende dal nostro corpo e dal modo in cui assorbisce la pillola.

Questi sono i 6 effetti collaterali comuni della pillola anticoncezionale:

Fa aumentare il seno

Si chiama iperestesia per la sensibilità della pelle e la sensazione di ottusità, ti sentirai il seno molto più grande e più sensibile del normale, di solito questo effetto si ottiene nelle prime settimane dopo aver iniziato le pillole anticoncezionali. Il più consigliabile per questo effetto collaterale è quello di ridurre, e se possibile evitare, l'assunzione di caffeina e sale.

Riduce sensibilmente il desiderio sessuale

Ciò è dovuto al fatto che gli ormoni responsabili del desiderio sessuale nelle donne sono esattamente gli stessi responsabili della gravidanza nella donna. Gli anticoncezionali riducono anche i livelli di testosterone, l'ormone attribuito al desiderio sessuale, oltre a prevenire l'ovulazione, quando c'è più testosterone nel nostro corpo, tuttavia ci possono essere altri fattori che influenzano come i problemi di coppia, stress, salute e ansia. Anche così, se sei completamente sicura che la colpa sia degli anticoncezionali, chiedi al tuo ginecologo di farti provare una pillola diversa. 

Provocano un'alterazione delle perdite vaginali

In generale, l'assunzione di pillole contraccettive potrebbe aumentare drasticamente le secrezioni vaginali o, al contrario, ridurre drasticamente la secrezione di perdite vaginali. È importante tenere a mente che, se questa condizione dura a lungo, ti converrà andare dal tuo ginecologo per evitare ed escludere future infezioni vaginali e consultare un cambio di pillola più adatto a te.

Producono sanguinamento vaginale tra i periodi

Questo è il più comune di tutti gli effetti collaterali delle pillole, durante i primi 2 o 3 mesi di assunzione delle pillole 5 donne su 10 soffrono di sanguinamento vaginale che non corrisponde al loro periodo e solo 1 donna su 10 dopo 5 mesi. È anche importante sapere che se dopo 5 mesi continui a riscontrare questo problema, sarebbe meglio farti visitare dal tuo ginecologo per verificare che tutto sia a posto e cambiare le pillola, solo se necessario e raccomandato.

Possono causare forti sbalzi d'umore

Le pillole contraccettive possono anche causare depressione, questo è dovuto al fatto che durante il ciclo mestruale ci sono molti cambiamenti ormonali costanti e con l'assunzione delle pillole contraccettive c'è lo stesso livello di ormoni durante il ciclo mestruale, questo potrebbe causare la depressione in alcune donne, specialmente in quelle donne che hanno già sofferto di depressione in passato, nel caso succeda è sempre meglio andare dal ginecologo per farsi visitare.

Le pillole anticoncezionali aumentano il peso corporeo

Tecnicamente le pillole che causano veramente questo è perché la ritenzione di liquidi è maggiore in alcune donne, specialmente nel petto e sui fianchi, di conseguenza aumenta il peso corporeo. 

Tags
ciclopillolapesoaumentoanticoncezionalecauseeffetticollateralisanguinamentosbalzid'umore