Benessere3 bevande che ti disintossicano il fegato ed eliminano tutto il grasso in pochissimo tempo!

10/05/2018 - 15h

Una sana digestione è il segreto di una buona salute e di un corpo in forma.

Ciò richiede il corretto funzionamento degli organi legati alla digestione. 

Il fegato ha un ruolo molto importante nella digestione, perché tutto ciò che mangiamo o beviamo passa attraverso di esso.

Quindi la sfida principale è evitare di sovraccaricarlo, questo è essenziale per la salute e il benessere generale. Un fegato congestionato consente l'accumulo di tossine che potrebbero essere state rimosse dal corpo, ma che circolano nuovamente nel sangue, causando danni ai tessuti e ai sistemi corporei.

I segni di un fegato congestionato sono:

- mal di testa;

- disturbi digestivi;

- insonnia;

- sentirsi molto stanco al mattino;

- pelle giallastra.

Per far riposare il fegato, si dovrebbe non ingerire più carne, grassi, cibi raffinati, zucchero bianco, farinacei e alcol.

Un altro modo per disintossicare il fegato è quello di bere succo fresco di  limone mescolato con un bicchiere di acqua tiepida.

Oltre a questo, è molto importante consumare cibi che contribuiscono al corretto funzionamento dell'intero tratto intestinale:

Ecco alcuni:

Prugna: è un lassativo naturale.

Asparagi:ricchi di magnesio, aiutano la digestione e prevengono costipazione e gonfiore.

Avena: contiene fibre che si legano agli acidi grassi biliari, riducendone l'assorbimento da parte dell'organismo.

Banana: un probiotico naturale.

Broccoli: un vegetale ricco di glutammina, un amminoacido essenziale in grado di rimuovere gli elementi cancerogeni nel tratto digestivo.

Cipolla: alleggerisce l'indigestione.

Segale: buona fonte di nutrienti che proteggono gli organi legati alla digestione.

Finocchio:lassativo naturale, aiuta ad alleviare i problemi digestivi.

Ginger: uno dei migliori tonici digestivi.

Per una buona digestione, bere mezz'ora prima dei pasti un po' di zenzero grattugiato mescolato con succo di limone fresco, miele e acqua tiepida.

Yogurt e kefir: forniscono batteri probiotici che aiutano la digestione.

Lenticchie:buona fonte di glutammina.

Nori: alghe che aiutano il corpo a digerire meglio i cibi fritti.

La quinoa: ricca di vitamine del gruppo B, aiuta la digestione. È il grano più ricco di proteine.

Cavolo:stimola il sistema immunitario e protegge il tratto digestivo.

Prezzemolo:aiuta la digestione.

Succo di cavolo:allegerisce le infiammazioni e combatte le ulcere gastriche.

Aceto di sidro di mele: moderatamente aiuta a rafforzare la digestione e prevenire la diarrea.

Curcuma: antisettico intestinale.

Bevande per disintossicare il fegato:

1. Menta con limone e arancia

Contiene potenti antiossidanti che aiutano a pulire il fegato.

INGREDIENTI

1 manciata di menta

1 litro di acqua

Mezzo bicchiere di succo di limone

Mezzo bicchiere di succo d'arancia

METODO DI PREPARAZIONE

Aggiungere acqua e menta in una pentola e lascia bollire per 5 minuti.

Poi spegnere il fuoco e lascia riposare.

Una volta fatto, riempire un bicchiere con i succhi e mescolare bene.

In seguito mescolare il succo con l'infuso di menta.

Usare un setaccio facendo in modo che passi solo il liquido

Bere il composto tre volte al giorno per una settimana.

Non bere la preparazione da un giorno all'altro.

Tutto il contenuto deve essere consumato lo stesso giorno in cui è stato creato.

Tra qualche giorno ti sentirai molto meglio.

Dopo una pausa di due settimane, puoi tornare al trattamento.

2. Zenzero con limone

Questi due ingredienti insieme sono un ottimo digestivo e anti-infiammatorio.

Pertanto, è un'ottima soluzione per combattere i grassi corporei cattivi e rimuovere le tossine dagli alimenti trasformati.

E c'è di più: gli esperti dicono che lo zenzero aiuta ad ammorbidire la cellulite.

Il primo passo è riempire un barattolo con acqua, aggiungere pezzetti di zenzero lavato e sbucciato e infine spremere mezzo limone.

3. Tè di tarassaco

Deve essere consumato per stimolare la funzione epatica del grasso disintossicante che si accumula.

Puoi prendere il tè per curare la malattia del fegato grasso.

Dovresti bere tre tazze al giorno per un periodo di tre settimane.

Per preparare il tè, fai bollire un litro d'acqua e, quando bolle, aggiungi un cucchiaio (di zuppa) di tarassaco.

Spegni il fuoco e aspetta 20 minuti per la prima tazza.

Tags
BevandeFegatoGrasso Disintossicare